Precious", è finita sulla copertina ..." />

Scoppia polemica razziale per la foto di Gabourey Sidibe su Elle | CineZapping





Curiosità gabourey sidibe elle magazine fall cover green dress 590ls091610

Published on Settembre 17th, 2010 | by sally

1

Scoppia polemica razziale per la foto di Gabourey Sidibe su Elle

Gabourey Sidibe, attrice di “Precious“, è finita sulla copertina di Elle Magazine, che ha dedicato uno speciale di quattro copertine alle quattro attrici “destinate a cambiare il mondo“. Tra le altre tre troviamo Amanda Seyfried, Megan Fox e Lauren Conrad. Fin qui niente di male, se non fosse che la copertina della rivista ha scatenato una valanga di polemiche, principalmente per questioni razziali. A differenza delle altre, Gabourey Sidibe di certo non vanta un fisico atletico e non è stata fotografata a figura intera come le sue colleghe. Si potrebbe anche sorvolare su questo piccolo dettaglio, ma si è un pò esagerato con l’utilizzo di Photoshop per l’ennesima volta, tanto che la Sidibe appare molto più bianca di quanto non lo sia in realtà. L’attrice di colore praticamente è stata “sbiancata“, è stato proprio questo il motivo di tante polemiche. Nel panorama dello spettacolo di certo non è una novità, lo stesso era accaduto in passato per Zoe Saldana, Beyonce Knowles e Freida Pinto. Da Elle proclamano la loro innocenza, sostenendo di aver usato Photoshop proprio come per le altre attrici ma è evidente, mettendo le foto a confronto, che Gabourey Sidibe sia eccessivamente più bianca rispetto alla realtà. Il motivo di tale gesto appare incomprensibile, voi cosa ne pensate?

gabourey sidibe elle magazine fall cover green dress 590ls091610

Gabourey Sidibe

Tags: , , , , , , , , ,


About the Author

Avatar of sally



One Response to Scoppia polemica razziale per la foto di Gabourey Sidibe su Elle

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Back to Top ↑