Scott Pilgrim vs. the World" è un film tratto dai fumetti di Bryan Lee O'..." /> Scott Pilgrim vs. the World: intervista a Mary Elizabeth Winstead | CineZapping





News

Published on Luglio 30th, 2010 | by sally

0

Scott Pilgrim vs. the World: intervista a Mary Elizabeth Winstead

Scott Pilgrim vs. the World” è un film tratto dai fumetti di Bryan Lee O’Malley che racconta la storia di un ragazzo che incontra la donna della sua vita ma per conquistarla dovrà affrontare i suoi malvagi ex fidanzati.

Mary Elizabeth Winstead

Nella pellicola troviamo un cast composto da giovani star in ascesa: Michael Cera, Kieran Kulkin, Chris Evans, Ramona Flowers, Mary Elizabeth Winstead, Jason Schwartzman, Gideon Gordon Graves. Da Comicus.it arriva un’intervista esclusiva alla protagonista femminile del film, Mary Elizabeth Winstead che veste i panni dell’eccentrica Ramona Flowers. L’attrice ha spiegato di aver conosciuto i fumetti di O’Malley grazie a Edgar Wright, ma li ha trovati subito interessanti:

Ho semplicemente pensato che Wright e quel materiale erano una combinazione fantastica, ed ero davvero entusiasta di far parte del progetto.

Inevitabilmente si finisce con l’identificarsi con il personaggio che si interpreta e si possono trovare anche dei punti in comune con esso. Per interpretare al meglio il suo personaggio, Mary Elizabeth ha avuto modo di discuterne proprio con O’Malley, che l’ha creato:

È stato molto d’aiuto, mi ha dato dieci informazioni su Ramona che nessun altro conosce, apposta per me, per aiutarmi con il personaggio; e la cosa è stata estremamente utile per sapere qualcosa in più sul suo passato, sulla sua vita in famiglia, sulla sua infanzia, e sulle esperienze che l’hanno resa ciò che è.

Il cast è stato molto affiatato, Mary Elizabeth Winstead parla con entusiasmo del lavoro svolto, che ha comportanto anche una certa preparazione alle scene di azione presenti nella pellicola. Otto ore al giorno di allenamento non sono di certo una passeggiata, ma anche questo fa parte del lavoro:

Abbiamo lavorato con un team di stunt fantastico, che ha davvero voluto tirar fuori il meglio di noi, stando attenti a come andavano le cose, per vedere cosa funzionasse e cosa no. Quindi alla fine sono riuscita a fare davvero tutto; è stata una forza stare di fronte alla videocamera ed essere capaci di fare tutte quelle cose. Davvero entusiasmante.

La giovane attrice ha anche rivelato di non essere un’appassionata di fumetti, ma sicuramente girare “Scott Pilgrim” è stato un buon inizio per addentrarsi in questo mondo. Poi Elizabeth racconta un aneddoto dal set:

Abbiamo lavorato duramente su questo film, non ci sono così tanti aneddoti come immagini. Uno è quello di Jason Schwartzman con i suoi pantaloni aperti, e lo strappo sul sedere. Stava volando con dei cavi, e quando è atterrato abbiamo sentito un rumore abbastanza forte. E mi sono sentita terribilmente perché era davvero imbarazzato, e stavamo ridendo tutti di lui; è stato divertente però, è rimasto steso a terra finché qualcuno non è riuscito a portargli un asciugamano con cui andar via. E questo ci ha dimostrato quanto possano essere pericolose a volte le scene d’azione.

“Scott Pilgrim vs. the World” sembra essere una pellicola davvero promettente, con un altrettanto promettente cast di giovani attori. Per vedere Ramona Flowers e co. in sala dovremo aspettare fino al 19 novembre 2010.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑