News

Published on ottobre 3rd, 2017 | by Elide Messineo

0

Sex and the city: Kim Cattrall contro Sarah Jessica Parker

Nei giorni scorsi è stato confermato che “Sex and the city” non avrà una trilogia cinematografica e i film resteranno due.

Il DailyMail aveva riportato che il sequel era saltato a causa di Kim Cattrall, l’attrice che interpretava Samantha Jones. Il motivo sarebbero state le eccessive richieste dell’attrice, che avrebbe cercato di assicurarsi la produzione di altri film da parte della Warner. Kim Cattrall aveva già detto di no a un terzo film già un anno fa, nel frattempo sia Sarah Jessica Parker (Carrie) che Kristin Davis (Charlotte) hanno confermato ufficialmente che il film non si farà.

Dopo essere stata travolta dalle critiche e dagli insulti, Kim Cattrall pare non aver apprezzato nemmeno le parole della collega Sarah Jessica Parker. A “Life Stories” di Piers Morgan Kim Cattrall ha spiegato che trova assurdo essere su tutti i media ed insultata per un progetto a cui ha detto no da più di un anno, per passare anche inoltre come una diva presuntuosa. L’attrice ha aggiunto anche che molte persone coinvolte nel progetto si sarebbero dovute comportare diversamente e che Sarah Jessica Parker in particolare avrebbe potuto essere più carina. Si vocifera già da molti anni che le due non vadano d’accordo come nella finzione di “Sex and the city“, dove invece sono grandi amiche. “Non so quale sia il suo problema” ha dichiarato la Cattrall, “io non ne ho“.

La mia risposta è sempre stata no e anche in modo rispettoso ma fermo. Non ho mai chiesto soldi, non ho chiesto di alcun progetto, essere immaginata come una diva è ridicolo” ha aggiunto Cattrall, che ha poi spiegato che non si tratta di soldi nè di non voler girare altre scene. “Si tratta di una chiara decisione, una decisione che ho preso nella mia vita di chiudere un capitolo e iniziarne un altro. Ho 61 anni. Voglio che facciano il film se è quello che intendono fare“. L’attrice ha praticamente dato la sua “benedizione” per proseguire senza di lei e nel caso in cui volessero, ha anche proposto una versione ispanica o afroamericana di Samantha Jones.

Non si sa se la produzione valuterà questa proposta ma una cosa è certa, Kim Cattrall non è costretta a fare nulla.

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi