News

Published on luglio 21st, 2014 | by sally

0

Skye McCole Bartusiak de “Il patriota” morta a 21 anni

Aveva solamente 21 anni Skye McCole Bartusiak, è stata trovata senza vita nel suo appartamento in Texas, il mondo di Hollywood è sconvolto.

L’attrice ha iniziato a recitare fin da giovanissima, il suo esordio sul grande schermo è segnato da “Le regole della casa del sidro” del 1999, seguito da “La tempesta del secolo” ma è solo con “Il patriota“, al fianco di Mel Gibson, che ha ottenuto la celebrità. Ha continuato a recitare in altre importanti produzioni e non solo al cinema, ha avuto ruoli anche in tv in alcune serie come “JAG – Avvocati in divisa”, “Dr. House – Medical Division”, “Lost” e “CSI: Scena del crimine“.

Il suo talento l’ha portata ad aggiudicarsi diversi premi, tra cui due Young Artist Award Awards, rispettivamente per “Il patriota” e “Il tocco di un angelo” e ancora uno Screen Actors Guild Award per “Gli uomini della mia vita” e un Camie per “Love comes softly“.

Skye McCole Bartusiak ne Il Patriota

Skye McCole Bartusiak ne Il Patriota

Un giovane talento in ascesa, una vita spezzata: le cause della morte di Skye McCole Bartusiak sono sconosciute. Il suo corpo ormai privo di vita è stato trovato nell’appartamento sopra il garage della sua casa in Texas. Per ora si parla di morte del sonno, ma sono già stati avviati gli accertamenti ed anche i test tossicologici per scoprire se anche lei, come purtroppo molti altri suoi colleghi, fosse finita nel vortice della dipendenza. Non sarebbe nè il primo nè l’ultimo caso, a volte il peso del successo diventa eccessivo e l’unico modo per affrontarlo sembra essere quello di trovare appiglio in sostanze stupefacenti. E’ da escludere comunque per il momento l’ipotesi del suicidio, sono molti gli amici e i fan che si sono recati sotto l’abitazione dell’attrice per darle l’ultimo saluto, sono tanti anche i messaggi d’addio e le foto su Twitter. Il mondo di Hollywood è rimasto sconvolto ancora una volta per la perdita di uno dei suoi talenti.

UPDATE:

La madre dell’attrice ha dichiarato che nelle scorse settimane Skye aveva avuto delle crisi epilettiche. Era rimasta sola a casa il giorno della sua morte, a trovarla è stato il ragazzo. Lei era sul letto della sua stanza, pare che sia soffocata forse a causa di una crisi.

 

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑