News

Published on giugno 6th, 2013 | by Marco Valerio

0

Steven Spielberg e Daniel Day-Lewis di nuovo insieme?

Steven Spielberg e Daniel Day-Lewis torneranno a lavorare insieme dopo l’esperienza di “Lincoln”? Così pare, stando alle indiscrezioni provenienti da Oltre Oceano, che vorrebbero il regista Presidente di Giuria del Festival di Cannes 2013 e il tre volte premio Oscar (l’ultimo vinto in febbraio proprio per “Lincoln”) collaborare per la seconda volta. L’occasione sarebbe l’adattamento cinematografico del libro di David Finkel, “Thank You For Your Service” (edito in Italia da Mondadori con il titolo “I bravi soldati”), un’opera di non fiction che analizza gli effetti delle ultime guerre sugli uomini e le donne arruolati nell’esercito, soffermandosi in particolare sugli effetti del disordine da stress post traumatico.

Daniel Day-Lewis dovrebbe interpretare per l’appunto un reduce di guerra affetto da disturbi psicologici e da un difficile reinserimento nella vita da civile: un ruolo ad alto tasso drammatico che sembra essere l’ideale per il poliedrico e talentuoso attore inglese.

La sceneggiatura di “Thank You For Your Service” è affidata a Jason Dean Hall che in questa occasione si ritroverà a lavorare per la seconda volta con Steven Spielberg. Jason Dean Hall ha, infatti, curato lo script di “American Sniper”, il prossimo film che Steven Spielberg girerà nel giro di pochi mesi. “American Sniper” vedrà il candidato all’Oscar Bradley Cooper come interprete principale oltre che produttore del film.

Daniel Day-Lewis e Steven Spielberg

Daniel Day-Lewis e Steven Spielberg

La storia di “American Sniper” è basata sulle memorie dell’ex membro del Navy SEAL, Chris Kyle. Kyle era soprannominato dai suoi nemici “il diavolo”, mentre per i suoi colleghi era “la leggenda”, questo per essere stato uno dei cecchini americani più abili di sempre. “American Sniper” è liberamente tratto dal libro autobiografico di Kyle (scritto insieme a Scott McEwan e Jim DeFelic) “American Sniper: The Autobiography of the Most Lethal Sniper in U.S. Military History”.

Non sappiamo ancora se “Thank You For Service” sarà il film di Steven Spielberg immediatamente successivo ad “American Sniper”: il regista ha, infatti, ancora in sospeso la lavorazione di “Robopocalypse”, un progetto cui tiene molto e che non vuole abbandonare, malgrado le crescenti difficoltà che hanno portato al rinvio sine die della pellicola.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi