Box Office

Published on gennaio 31st, 2011 | by Elide Messineo

0

“The Rite” parte alla conquista del box office USA

Anthony Hopkins ha esordito molto bene questo weekend al box office USA, con l’horror “The Rite“, ennesima pellicola sull’esorcismo, ma questa volta basata su una storia vera. Il film della Warner Bros., realizzato con 37 milioni di budget, questo weekend ne ha incassati $15,005,000, sorpassando così “No strings attached“, che passa in seconda posizione.

The Rite

Il film con Natalie Portman (doppiamente in classifica, poiché c’è anche Black Swan) e Ashton Kutcher questo fine settimana ha incassato $13,650,000, raggiungendo così un totale di $39,742,000, recuperando così i 20 milioni di budget spesi per la realizzazione. In terza posizione, esordisce “The Mechanic“, nuovo action movie diretto da Simon West, con protagonista Jason Statham. “The Mechanic” porta a casa $11,500,000. Appena fuori dal podio, in quarta posizione, troviamo “The Green Hornet“, che la scorsa settimana era al secondo posto. Il film di Michael Gondry questo weekend ha totalizzato $78,800,000, con $11,500,000 (stessa cifra di “The Mechanic”) soltanto nel fine settimana, ma non riesce comunque a coprire i 120 milioni di budget di produzione, è quindi da considerarsi un risultato piuttosto scarso dopo tre settimane in classifica. “The King’s Speech” (Il discorso del re) resiste benissimo alla decima settimana in classifica, piazzandosi alla quinta posizione con un incasso di $11,102,000, per un totale di $72,217,000. Il film di Tom Hooper ha ottenuto dodici nominations agli Oscar, è stato una vera e propria rivelazione e di certo porterà diversi premi a casa. La sesta posizione va al nuovo film dei fratelli Coen, “True Grit” (Il Grinta), che ha incassato $7,600,000. Da sei settimane in classifica, “True Grit” è un altro dei vincitori più probabili agli Oscar, con ben 10 nominations ottenute. Per quanto riguarda il box office, il film con Jeff Bridges e Matt Damon ha incassato in totale, fino ad ora, $148,388,000, l’incasso totale più alto della top ten, per il momento. “The Dilemma” passa dalla terza alla settima posizione, incassando $5,476,000 questo weekend, realizzando così un totale di $40,634,000; non si può certo dire che il film sia andato benissimo, mentre è andata decisamente meglio a “Black Swan” (Cigno Nero), che si piazza all’ottavo posto con $5,100,000. Il discusso film di Darren Aronofsky si trova in classifica da ormai nove settimane e lentamente si prepara ad uscire dalla top ten, fino ad ora ha totalizzato un incasso di $90,704,000. Questo fine settimana sono $4,055,000 quelli incassati da “The Fighter“, anch’esso pronto ad abbandonare la top ten, con un totale di $78,373,000, mentre chiude la classifica “Yogi Bear” con un totale di $92,507,000.

Tags: , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi