Qualunquemente" (

Box Office Italia: Qualunquemente supera i cinque milioni | CineZapping





Box Office

Published on 24 Gennaio, 2011 | by sally

0

Box Office Italia: Qualunquemente supera i cinque milioni

Successo strepitoso per “Qualunquemente” (leggi la nostra recensione) con Antonio Albanese. Cetto La Qualunque colpisce ancora e colpisce ancora anche la commedia italiana. Dopo il fenomeno Checco Zalone con “Che bella giornata“, anche “Qualunquemente” stabilisce ottimi incassi, nonostante sia un’impresa pressappoco impossibile superare gli ormai quasi 40 milioni di “Che bella giornata”.

Qualunquemente

Antonio Albanese e il suo personaggio sono approdati in sala proprio lo scorso fine settimana, “Qualunquemente” ha già superato i cinque milioni, arrivando ad un incasso totale di 5.395.840€. Senza rimanere esente da polemiche e critiche, il film ha comunque colpito il pubblico, leggete anche la nostra recensione! Al secondo posto invece troviamo Checco Zalone e il suo “Che bella giornata” (leggi la nostra recensione), per certi aspetti molto più leggero del film con Albanese, ma il comico lanciato da Zelig si appresta a superare la soglia dei quaranta milioni, realizzando un incasso totale di 38.656.790 €, di cui 4.332.063 € solo nel weekend. Alla terza posizione esordisce in maniera più che positiva la commedia “Immaturi“. Pare che gli italiani abbiano optato per un cinema dallo stile decisamente leggero, “Immaturi” ottiene degli ottimi incassi. Considerando i due “mostri” sui primi due gradini del podio, possiamo dire che 3.278.926 € non sono per niente male. Resiste al quarto posto “Vi presento i nostri” (leggi la nostra recensione), che questo fine settimana ha incassato 1.104.532 €, lasciando indietro di una posizione la new entry “Vallanzasca – Gli angeli del male” (leggi la nostra recensione) di Michele Placido. Come già detto, gli italiani hanno scelto di accantonare uno stile più impegnativo per un cinema all’insegna della commedia, per cui Kim Rossi Stuart e co. si devono accontentare del quinto posto e di 986.324 €. Dopo aver retto bene il confronto con “Che bella giornata”, “Hereafter” (leggi la nostra recensione) di Clint Eastwood slitta alla sesta posizione, con un incasso di 722.592 €, per un totale di 6.663.076. La settima posizione è tutta in 3D, poiché ad aggiudicarsi i 620.299 € è “Animals United” (leggi la nostra recensione), film d’animazione tutto europeo in salsa ecologista ed ambientalista. Nonostante in America sia stato particolarmente apprezzato, “La versione di Barney” (leggi la nostra recensione) è stato sommerso dagli ultimi fenomeni e deve accontentarsi dell’ottava posizione alla sua seconda settimana di permanenza in sala, con un incasso di 485.779  €. In discesa alla decima posizione troviamo il flop “L’orso Yoghi”, film in 3D che ha riportato sul grande schermo le classiche avventure di Yogi e Bubu. Evidentemente la formula non ha funzionato, il film ha incassato 478.657 € nel weekend, registrando il misero totale di 1.352.616 €. Il compito di chiudere la classifica, questa volta è affidato al pessimo alien movie “Skyline“( leggi la nostra recensione), che ha raggiunto comunque 1.448.019 €. La prossima settimana arrivano altre grandi pellicole, come “The Green Hornet” e “Il discorso del Re“, ma anche “Febbre da fieno” e “Parto col folle”. Qualcuno, secondo voi, sarà capace di mandare via dal podio Zalone e Albanese?

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑