The Special Need" di Carl..." /> "The Special Need" nelle sale dal 3 aprile | CineZapping





Video

Published on aprile 3rd, 2014 | by Elide Messineo

0

“The Special Need” di Carlo Zoratti da oggi in sala

E’ diventato un piccolo fenomeno cinematografico “The Special Need” di Carlo Zoratti, il regista udinese appena premiato SXSW Film Festival di Austin in Texas.

Il film è stato presentato al Festival di Locarno e presentato a “Che tempo che fa“, riuscendo ad ottenere maggiore visibilità in giro per l’Italia e all’estero. La Tucker Film aveva programmato la sua uscita nelle sale per l’1 e il 2 aprile ma la sua permanenza è stata prolungata e lo vedremo in diverse città italiane (al Barberini di Roma, all’Apollo di Milano, al Centrale di Torino, alla Fondazione Stensen di Firenze, assieme a Udine, Pordenone, Gemona del Friuli, Treviso, Padova, Trento, Cesena, Bergamo, Pisa, Pescara, Ancona e Tarquinia).

Grazie al passaparola tra il pubblico e la rete, il film è riuscito a far parlare di sé, qui sotto scoprite di cosa parla la storia di “The special need”:

Il protagonista è Enea, un ragazzo autistico di trent’anni con un lavoro in fabbrica e una necessità, una necessità speciale: vuole finalmente fare l’amore. Al suo fianco due premurosi amici: Carlo (il regista in persona) e Alex, fermamente decisi ad aiutarlo. I due cercheranno, attraverso un breve viaggio in Austria prima, e in Germania poi, dove esiste un centro in cui il problema è affrontato direttamente e senza tabù di sorta, di creare le condizioni migliori affinché Enea realizzi il suo desiderio.

The Special Need è un road movie leggero come una commedia, ma che non rinuncia a piccole aperture poetiche: “Ho avuto due target di riferimento: i compagni di bevute di mio zio e mia mamma – ha detto il regista – Volevo raccontare una storia in cui ci fosse tutta la poesia e l’emotività che ogni mamma ricerca, e insieme volevo indirizzarla a tutte quelle persone che troverebbero una soluzione, alla sessualità e alla disabilità, nel modo più becero e pratico possibile, per potergli far vedere come ci si può relazionare ad una persona disabile e sentirsi alla pari”.

Vi lasciamo al trailer e alle foto, buona visione!

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑

' +'', cookieDuration: 365, eventScroll: true, scrollOffset: 20, clickOutside: true, cookieName: 'ginger-cookie', forceReload: true, iframesPlaceholder: true, iframesPlaceholderClass: 'ginger-iframe-placeholder', iframesPlaceholderHTML: document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html') !== null ? document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html').innerHTML : '

This website uses cookies.' +'Accetta' +'' });