Pane e Tulipani" e "Giorni e nuvole", Il trailer ufficiale de "Il Comandante e la cicogna"





Video

Published on agosto 30th, 2012 | by Elide Messineo

0

Il trailer ufficiale de “Il Comandante e la cicogna”

Dopo il successo di “Pane e Tulipani” e “Giorni e nuvole“, Silvio Soldini torna al cinema con “Il Comandante e la cicogna“, film dal cast notevole che uscirà nelle nostre sale dal 18 ottobre 2012.

Nel film troviamo Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher, Giuseppe Battiston, Claudia Gerini, Maria Paiato e poi Luca Dirodi e Serena Pinto al loro esordio. Il regista Silvio Soldini ha esordito nel mondo del cinema negli anni ’80, con il suo mediometraggio “Paesaggio con figure” (1983) e “Giulia in ottobre”. Inizia così a farsi notare nel campo della settima arte, si avvia verso il documentario e il lungometraggio. Il suo film più conosciuto sicuramente è “Pane e tulipani”, uscito nel 2000, che si rivela un successo sia di critica che di pubblico e che ottiene numerosi riconoscimenti, al quale segue “Brucio nel vento” del 2002. Poi arrivano “Agata e la tempesta”, “Giorni e nuvole” e “Cosa voglio di più”, uscito nel 2010 e presentato al Festival di Berlino. A due anni di distanza, Soldini si ripresenta in sala con “Il Comandante e la cicogna“, la sceneggiatura è opera dello stesso regista insieme a Doriana Leondeff e Marco Pettenello, ecco la sinossi ufficiale:

Il comandante e la cicogna

Leo è un idraulico che ogni giorno affronta l’impresa di crescere due figli adolescenti, Elia e Maddalena, dividendosi tra il lavoro con l’aiutante cinese Fiorenzo e leincombenze di casa ‐ dove la moglie Teresa, stravagante e affettuosa, compare e scompare. Diana è un’artista sognatrice e squattrinata che ‐ in attesa della grande occasione della sua vita ‐ fatica a pagare l’affitto. Suo proprietario di casa è Amanzio, originale moralizzatore urbano che ha lasciato il lavoro per un nuovo stile di vita e che in una delle sue crociate conosce Elia, con il quale stringe una stramba amicizia. Leo e Diana s’incontrano da Malaffano, un avvocato strafottente e truffaldino. Leocapita nel suo studio quando scopre che la figlia è protagonista suo malgrado di un video erotico su internet, Diana è già da un po’ che passa lì le sue giornate, costretta per necessità economiche ad affrescare una parete, assecondando le ridicole manie di grandezza dell’avvocato.Le loro storie s’intrecciano in una città emblema del nostro tempo, sotto lo sguardo severo e ironico delle statue di Garibaldi, Verdi, Leopardi, che dai loro piedistalli ‐ dadove ne hanno viste tante ‐ commentano le sorti di un’Italia alla deriva. E tuttavia qualcuno continua a sognare e a sperare: come Elia, che insegue il volo di unacicogna, simbolo di rinascita e occasione di un nuovo inizio anche per Leo e Diana.

Nel film abbiamo modo di sentire anche le voci di Neri Marcorè, Pierfrancesco Favino e Gigio Alberti, interessante è anche la parte dedicata alle musiche: hanno partecipato alla realizzazione della colonna sonora la Banda Osiris e Vinicio Capossela, che ha registrato il brano finale, appunto, “La Cicogna”. Il film di Silvio Soldini è sicuramente una delle uscite italiane più interessanti dei prossimi mesi e tanto per farci un’idea di quanto ci aspetta in sala, vi presentiamo il trailer ufficiale, ricordandovi che l’appuntamento con “Il Comandante e la cicogna” è fissato per il prossimo 18 ottobre. Buona visione!

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi