News

Published on maggio 31st, 2012 | by Marco Valerio

0

Tre nomi in lizza per Finnick Odair in Catching Fire

L’unica certezza è che Robert Pattinson non farà parte del progetto, contrariamente a quanto lasciato trapelare da alcune indiscrezioni smentite dallo stesso attore.

Per il resto vige l’incertezza su chi sarà l’attore chiamato ad interpretare il ruolo di Finnick Odair nel sequel del fantasy campione d’incassi “Hunger Games”, vale a dire “Catching Fire”.

Finnick Odair sarà una delle new entry di “Catching Fire”. Le caratteristiche del personaggio, così come descritto nei romanzi di Suzanne Collins, richiedono bell’aspetto, fisico da macho e possibilmente capelli biondi, visto che Finnick è un ex vincitore degli Hunger Games noto per i muscoli e l’avvenenza.

Tra i candidati a questo ruolo in “Cathing Fire”, la rosa pare essersi ristretta a soli tre nomi: Taylor Kitsch, Garrett Hedlund e Armie Hammer.

Armie Hammer, possibile new entry in Catching Fire

Taylor Kitsch è comparso di recente sul grande schermo in film come “Battleship” e “John Carter”. Garret Hedlund è invece il protagonista della trasposizione su grande schermo del romanzo cult di Jack Kerouac “Sulla strada”. Armie Hammer ha fatto parte del cast di “J. Edgar” di Clint Eastwood, oltre ad essere apparso come principe affascinante, ma non troppo sveglio di “Biancaneve”.

“Catching Fire” sarà diretto da Francis Lawrence, regista di film come “Constantine”“Io sono leggenda” e “Come l’acqua per gli elefanti”.

Francis Lawrence subentra così a Gary Ross che ha dovuto rinunciare alla regia di “Catching Fire” per via dei dissidi con la casa di produzione, la Lionsgate.

Garrett Hedlund, possibile new entry in Catching Fire

“Catching Fire” vedrà il ritorno dei tre protagonisti Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson e Liam Hemsworth e del resto del cast composto da Lenny Kravitz, Elizabeth Banks, Stanley Tucci, Donald Sutherland, Toby Jones e Woody Harrelson.

Il film verrà girato in autunno. La realease di “Cathing Fire” è attesa per il 22 novembre 2013.

Il primo film della saga, “Hunger Games”, ha riscosso un successo straordinario al box office e ha superato abbondantemente i 600 milioni di dollari in tutto il mondo.

Taylor Kitsch, possibile new entry in Catching Fire

Tags: , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi