Forum"..." />

TV, Rita Dalla Chiesa si difende: "Siamo stati ingannati anche noi" | CineZapping





News

Published on marzo 29th, 2011 | by sally

5

TV, Rita Dalla Chiesa si difende: “Siamo stati ingannati anche noi”

Nel mondo della TV è scoppiato un putiferio quando, durante una puntata di “Forum” un’attrice abruzzese ha iniziato a parlare male dei terremotati de L’Aquila e ad elogiare Silvio Berlusconi e l’operato del governo. Puntuali come sempre, da “Striscia la notizia” hanno consegnato il Tapiro d’Oro a Rita Dalla Chiesa, storica conduttrice del programma, che adesso si difende, sostenendo di essere stata ingannata.

Rita Dalla Chiesa

L’accusa è quella di aver scritto una sceneggiatura appositamente per elogiare il Governo Berlusconi e l’attrice non ha fatto altro che rincarare la dose, parlando male dei terremotati, poiché la causa parlava proprio del disastro abruzzese. Ma Rita Dalla Chiesa si difende:

Non dobbiamo vergognarci di nulla, abbiamo creduto al suo provino. Forse ha tradito la nostra fiducia.

CLICCA PER VEDERE IL VIDEO POLEMICA DI FORUM

La donna, Marina Villa, è stata assediata da giornalisti e fotografi e non ha potuto fare a meno di scusarsi con gli aquilani, visto che lei aquilana non è. Inizialmente l’attrice, che proviene dalla provincia di Pescara, aveva dichiarato che era stata la redazione a fornirle un copione da seguire ma successivamente ha spiegato di essersi fatta prendere la mano, eccitata dal fatto di essere per una volta la protagonista della vicenda. Ma Rita Dalla Chiesa non ci sta:

Abbiamo creduto al provino di Marina Villa. Ci ha raccontato la sua storia di donna abruzzese colpita dal terremoto. E’ vero, tesseva le lodi di Berlusconi, dicendo che a L’Aquila tutte le attività commericali hanno riaperto, ma bilanciava pure con il parere del marito per il quale L’Aquila è tutta una maceria.

Peccato, appunto, che con il terremoto de L’Aquila la Villa non abbia nulla a che vedere, visto che vive a Popoli, quindi sorge spontaneo il dubbio che l’aspirante attrice sia stata appositamente pagata per raccontare la storia vista a “Forum“:

Basta con questa storia. La Villa ha preso 280-300 euro per raccontare una storia vera. Se al posto del marito c’era un attore non si può gridare allo scandalo: noi lo dichiariamo che le storie vengono reinterpretate a volte da attori. Non abbiamo architettato un bel nulla.

E voi cosa pensate invece? E’ stato davvero un errore o si tratta, ancora una volta, della TV di regime?  

Tags: , , , ,


About the Author



5 Responses to TV, Rita Dalla Chiesa si difende: “Siamo stati ingannati anche noi”

  1. giulio says:

    vergogna rita vergogna siamo in dittatura.gente pagata per elogiare un sultano basta il limite è passato da un pezzo ma che paese siamo per molto meno a craxi hanno tirato le monetine adesso un ci indignamo più di niente speculiamo sui morti siamo a limite basta vergogna rita ferrara fede minsolini vergognatevi passerete alla storia in negativo.

  2. salvatore says:

    forse ha avuto la promessa di essere in lista alle prossime elezioni…………………. lecca lecca……………….

  3. Romano Bonifacci says:

    Le tante ” piacevolezze ” che Le stanno arrivando, se le merita tutte. Che abbia idee di destra e si consideri amica di Berlusconi non ci interessa proprio. Io e mia moglie siamo politicamente su una sponda opposta e abbiamo idee gusti personali diversi dai Sui, ciò tuttavia non ci impedisce di seguire la sua trasmissione e di apprezzare la sua campagna a favore degli animali. Ma quel che è accaduto con la finta terremotata ci ha sorpresi e anche indignati. Mi creda, se vuole riacquistare un poco della sua credibilità, chieda scusa, dica che ha sbagliato, dica che si è trattato di un disastroso incidente che non si ripeterà più. E ne parli anche con gli autori del programma. D’altra parte che bisogno c’è di fare propaganda ad un premier in declino e che ha mille altri mezzi per farsi sentire ?

  4. MIC says:

    Da Rita Dalla Chiesa proprio non me lo aspettavo. Avevo un grande rispetto per lei, mi sembrava una persona integra. Ora chiedi scusa e non cercare di giustificarti. Se vuoi rimediare, impegnati a raccontare la verità sull’Aquila e trattate le persone con il dovuto ripetto, perchè non avete offeso solo gli Aquilani ma anche l’intelligenza di chi vi segue, io non vedrò più quel programma.

  5. piero 46 says:

    hai perso la dignità ” cosa non si fa per i soldi”vergognati sei una miserabile

Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑