World War Z", tratto dall'omonino libro a tema zombi firmato da Ma..." /> World War Z: armi vere sul set sequestrate dai poliziotti ungheresi | CineZapping





News

Published on ottobre 11th, 2011 | by johnbuckley

0

World War Z: armi vere sul set sequestrate dai poliziotti ungheresi

Il film “World War Z“, tratto dall’omonino libro a tema zombi firmato da Max Brooks sembra proprio nato sotto una cattiva stella. Le sventure per questo film prodotto ed interpretato da Brad Pitt sembrano non avere mai fine. Prima problemi inerenti la sceneggiatura che passa di mano in mano, poi problemi produttivi, che portano a bruciare in poco tempo budget e tempo a disposizione per le riprese, adesso, direttamente sul set allestito a Budapest, ecco piombare una squadra di poliziotti ungheresi che sequestrano le armi utilizzate per le scene d’azione del film.

Brad Pitt

Una squadra speciale di poliziotti ungeresi avrebbe infatti fatto irruzione sul set e sequestrato ben 85 armi d’assalto perfettamente funzionanti, per la maggior parte fucili d’assalto militari estremamente pericolosi. Al momento il set è bloccato in attesa che la produzione risolva la questione con le autorità locali, e non hanno rilasciato nessuna dichiarazione. Non è certo la prima volta che accade un fatto del genere. Della serie “tutto il mondo è paese”, ricordiamo che a Marzo di quest’anno a Roma vennero sequestrate in quattro depositi armi comuni e da guerra che non sarebbero state disattivate secondo la normativa vigente e che venivano utilizzate sui set di fiction e film, tra cui “Romanzo criminale” e “L’Ispettore Colilandro“. Tornando a “World War Z“, l’uscita prevista è fissata per Dicembre 2012, a scanso di altri contrattempi. Il film sarà diretto da Marc Forster e interpretato da Brad Pitt, Bryan Cranston, Mireille Enos, Anthony Mackie, Matthew Fox, James Badge Dale, Ed Harris, Julia Levy-Boeken. La trama, per quello che è dato sapere, seguirà in linea di massima quella del libro di Max Brooks, (che già aveva toccato l’argomento con l’ottimo “Manuale per sopravvivere agli zombi” e che tornerà a parlarne  con il successivo “Zombie Story e altri racconti“). Il tomo di fantascienza apocalittica ha inizio in uno sperduto paesino della Cina dove si diffonde uno strano virus che subito dilaga in tutto il mondo trasformando la popolazione in zombi mangiauomini. I sopravvissuti sono pochi. Dovranno difendersi, conservando nello stesso tempo la loro umanità.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑

' + '', cookieDuration: 365, eventScroll: true, scrollOffset: 20, clickOutside: true, cookieName: 'ginger-cookie', forceReload: true, iframesPlaceholder: true, iframesPlaceholderClass: 'ginger-iframe-placeholder', iframesPlaceholderHTML: document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html') !== null ? document.getElementById('ginger-iframePlaceholder-html').innerHTML : '

This website uses cookies.' + 'Accetta' + '' });