X-Men: Giorni di un futuro passato" Bryan Singer "X-Men: Apocalisse": poster e trailer





Video

Published on marzo 14th, 2016 | by Elide Messineo

“X-Men: Apocalisse”: poster e trailer

Dopo il successo di “X-Men: Giorni di un futuro passatoBryan Singer torna alla regia con “X-Men: Apocalisse“, che potremo vedere nelle sale a maggio, ma intanto vi mostriamo il trailer e i due poster.

Come sempre il cast è ben nutrito, sul grande schermo troveremo James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Oscar Isaac, Nicholas Hoult, Rose Byrne, Olivia Munn, Evan Peters, Kodi Smit-McPhee, Sophie Turner, Tye Sheridan, Alexandra Shipp, Lucas Till, Josh Helman, Lana Condor e Ben Hardy.

X-Men: Apocalisse, la trama

Dagli albori della civiltà Apocalisse è stato adorato come un dio. Il primo e più potente mutante dell’universo Marvel degli X-Men, Apocalisse ha inglobato i poteri di molti altri mutanti, divenendo immortale e invincibile. Dopo essersi risvegliato dopo migliaia di anni, disilluso dal mondo, trova e ingaggia un gruppo di potenti mutanti, tra cui un avvilito Magneto (Michael Fassbender), con l’intento di purificare l’umanità e creare un nuovo ordine dell’universo, su cui regnere. Il futuro della Terra è così in bilico. Raven (Jennifer Lawrence), grazie all’aiuto del Professore X (James McAvoy), deve guidare un gruppo di giovani X-Men per fermare la più potente nemesi e salvare il genere umano dalla distruzione totale.

Bryan Singer

Il regista statunitense ha iniziato ad occuparsi della saga degli X-Men nel 2000 ma tra i suoi lavori ci sono anche “Superman Returns“, “Operazione Valchiria” e “Il Cacciatore di giganti”. Singer si è occupato anche di serie tv, ha diretto due episodi della prima stagione di “Dr. House – Medical Division” e anche “Dirty, Sexy, Money”. La sua carriera non ha subito battute d’arresto nonostante lo scandalo esploso prima dell’uscita di “X-Men: Giorni di un futuro passato“: Bryan Singer è apertamente bisessuale, all’epoca un ex modello lo accusò di averlo drogato per poi abusare di lui nel 1998, durante un festino alle Hawaii. Il regista si difese e le accuse sembravano prive di fondamento, un tentativo forse da parte dell’accusatore di ottenere notorietà, in seguito infatti decise di ritirarle ma Singer non partecipò al tour promozionale del film.

L’appuntamento con “Apocalisse” è fissato per il 19 maggio, vi lasciamo al trailer, buona visione!

X-Men: Apocalisse, il trailer

Tags: , , , , , ,


About the Author



Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi