A Nightmare on Elm Street" al box office..." /> A Nightmare on Elm Street, un incubo al Box Office USA | CineZapping





Box Office no image

Published on maggio 2nd, 2010 | by Giuseppe Guerrasio

0

A Nightmare on Elm Street, un incubo al Box Office USA

Esordio da brivido, in tutti i sensi, per “A Nightmare on Elm Street” al box office USA, il ritorno di Freddy Kreuger avviene nel migliore dei modi ed è da incubo per gli altri film. Trentadue milioni di dollari l’incasso all’esordio, con una media di quasi diecimila dollari per sala, per il remake di uno degli horror più conosciuti che confermano Wes Craven tra i migliori registi del genere.

A farne le spese è il “Dragon Trainer“, film di tutt’altro genere che lascia nuovamente la prima posizione ma supera comunque i centonovantadue milioni di dollari di incasso totale grazie anche agli oltre dieci milioni di incasso nell’ultimo weekend.
A chiudere il podio troviamo stabile  “Notte folle a Manhattan“, la commedia romantica che supera in tranquillità il totale di settantatre milioni di dollari.

Perde due posizioni “Piacere, sono un pò incinta“, il film con Jennifer Lopez che perde rispetto allo scorso fine settimana circa il 40% degli incassi ma che ancora può tranquillamente sperare di rientrare nel budget nelle prossime due settimane.
Senza troppe aspettative, “Puzzole alla riscossaesordisce non troppo bene ed incassa solo sei milioni e mezzo di dollari.
Alla sua seconda settimana invece, “The Losers” supera a malapena i diciotto milioni di dollari.
Ormai da cinque settimane in classifica, “Scontro Tra Titanisi ferma poco sotto i 155.000.000 di euro, prima di uscire dalla classifica potrebbe arrivare anche a centosettanta milioni.

Grosse perdite per “Kick-Ass” e “Funeral Party”, entrambi lasciano sul campo, rispetto allo scorso weekend, circa il 50% degli incassi. Addirittura peggio fa “Oceani” che si prepara ad uscire della top ten con soli tre milioni e mezzo di dollari incassati, ben lontano dagli ottanta milioni investiti dalla produzione.

Il prossimo weekend negli USA arriveranno “Mother and Child“, “Bébé(s)“, “Casino Jack and the United States of Money” e soprattutto “Iron Man 2” che si prepara senza ombra di dubbio a prendere la testa della classifica, ma il resto come cambierà?

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi