American..." />

American Horror Story: è morto l'attore Ben Woolf





News

Published on Febbraio 24th, 2015 | by sally

0

American Horror Story: è morto l’attore Ben Woolf

Aveva solo 34 anni Ben Woolf, l’attore diventato famoso grazie ad “American Horror Story“, si è spento al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles.

L’attore si trovava in ospedale dalla scorsa settimana in condizioni molto gravi a seguito di un incidente stradale. Ben Woolf stava attraversando la strada tra Hollywood Boulevard e Gramercy Place quando un Suv l’ha travolto colpendolo con lo specchietto. Il conducente non subirà alcuna condanna perché Ben Woolf stava attraversando in un punto non consentito, è stato trasportato di corsa all’ospedale e le sue condizioni erano già gravi, adesso è stato confermato il decesso.

Ben Woolf ha interpretato alcuni ruoli in dei film horror ed è entrato a far parte del cast di “American Horror Story” fin dalla prima stagione, “Murder House“, anche se era praticamente irriconoscibile nel ruolo di Taddeus. Ryan Murphy e Brad Falchuck lo hanno voluto anche nella quarta stagione “Freak Show“, che peraltro debutta stasera in Italia, dove ha interpretato Meep, personaggio che ha riscosso molto successo tra il pubblico.

Una vita stroncata all’età di 34 anni, la famiglia ha rilasciato una nota pubblicata da TMZ:

I messaggi di affetto e sostegno da tutto il mondo per il nostro amato Ben ci hanno sopraffatto. Ha toccato molti cuori nei suoi 34 anni.

I familiari hanno scelto di donare gli organi di Ben, che serviranno ad aiutare almeno altre 50 persone. Ryan Murphy, creatore di “American Horror Story“, ha scritto un messaggio d’addio su Twitter:

RIP Ben Woolf, una delle persone più illuminanti che io abbia mai incontrato.

Anche Naomi Grossman, l’attrice che interpreta Pepper nella serie, gli ha scritto un messaggio d’addio, pubblicando una foto di loro due insieme:

Tre settimane fa eravamo in Russia, abbiamo chiuso un lucchetto degli innamorati e gettato la chiave nel fiume per segnarne la permanenza.

Ben Woolf aveva recitato anche in “Haunting Charles Manson“, dalla pagina ufficiale del film arriva questo messaggio:

Oggi è un giorno molto triste, abbiamo perso il nostro grande attore ed amico che ha condiviso con noi l’avventura di realizzare questo film. Ci mancherai.

Sono tantissimi i messaggi d’addio da parte dei fan che ricordano i momenti di Ben Woolf su Twitter, tantissimi gli appassionati di “American Horror Story” che lo commemorano ricordando il personaggio di Meep.

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑