News

Published on ottobre 26th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

Brandon T. Jackson protagonista della serie tv “Beverly Hills Cop”

Potrebbe esserci un nuovo sceriffo in città. Ma in questo caso parliamo di un nuovo poliziotto tra le soleggiate strade di Beverly Hills, Los Angeles, California.

Sembra infatti che la CBS abbia trovato il suo nuovo Beverly Hills Cop. Brandon T. Jackson, attore noto per la saga di “Percy Jackson“, sarebbe vicinissimo ad ottenere l’inaggio che lo porterà a vestire i panni di Aaron Foley, figlio del ben più famoso Axel Foley, l’iconico personaggio interpretato da Eddie Murphy nella trilogia cinematografica di “Beverly Hills Cop“.

Lo scorso mese la CBS ha infatti commissionato la produzione di un pilot per una serie televisiva incentrata sulle avventure del giovane Foley, un poliziotto di Beverly Hills che cerca di farsi strada nel dipartimento grazie alle sue capacità e non grazie al suo leggendario cognome. Eddie Murphy sarà anche lui nel cast del pilot interpretando nuovamente Axel Foley, questa volta diventato capo della polizia di Detroit. Se lo show dovesse essere accettato dal network e serializzato, Murphy tornerà stabilmente in televisione con un ruolo ricorrente.

Brandon T. Jackson

Shawn Ryan, creatore di “The Shield“, scriverà il copione del pilot e lavorerà al progetto in qualità di produttore esecutivo al fianco dello stesso Eddie Murphy e di Marney Hochman. Se dovessero essere ordinati più episodi per questo show incentrato su “Beverly Hills Cop“, Ryan lavorerà anche in qualità di showrunner, affiancando il progetto al già in trasmissione “Last Resort” ( drama in onda sul canale ABC).

Brandon T. Jackson, ventottenne di Detroit, è ancora alla ricerca di un ruolo di richiamo. Prossimamente nel cast della commedia “Get A Job“, Jackson tornerà inoltre a vestire i panni del satiro Grover Underwood in “Percy Jackson e gli dei dell’ Olimpo: Il Mare dei Mostri“, secondo capitolo della saga fantasy con protagonista Logan Lerman. La serie di “Beverly Hills Cop” potrebbe rivelarsi quindi il suo trampolino di lancio.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑