News

Published on febbraio 29th, 2012 | by Elide Messineo

0

Clive Davis non farà un film su Whitney Houston

Dopo la morte di Whitney Houston si è parlato dell’uscita di un film sulla sua vita, ma Clive Davis ha smentito la notizia. Sono già in tanti a voler speculare sull’immagine della cantante, scomparsa lo scorso 11 febbraio, annegata nella vasca da bagno dell’albergo in cui alloggiava durante la serata pre-Grammy.

Tra Clive Davis e Whitney Houston c’è sempre stato un rapporto molto speciale, già si parlava della shortlist di attrici che avrebbero potuto interpretare l’inimitabile Whitney. Tra tutte, spiccava la piccola Willow Smith, la figlia di Will Smith che avrebbe dovuto impersonare la cantante da piccola. Tra le attrici/cantanti che invece avrebbero prestato il volto per interpretare la star di “The Bodyguard” si parlava di Jennifer Hudson, che l’ha omaggiata proprio durante i Grammy Awards, ma anche Rihanna, che presto sarà al cinema alla sua prima prova da attrice con “Battleship”, Vivica A Fox e Jordin Sparks.

Whitney Houston | © MARK RALSTON / Getty Images

Un portavoce di Clive Davis, comunque, ha smentito la notizia dell’uscita di un film su Whitney Houston:

Non c’è alcuna verità in questo. Clive non sta per realizzare un biopic.

La morte della Houston ha lasciato tutti sconvolti: l’artista se n’è andata improvvisamente, dopo un passato fatto di alti e bassi ed anni di buio a causa degli eccessi tra droghe e alcol. La colpa di questo declino viene attribuita a Bobby Brown, ex marito della donna, i due hanno avuto anche una figlia, Bobbi Kristina, che ha risentito parecchio della morte improvvisa della madre, arrivando addirittura a tentare il suicidio.

Adesso, forse, sarebbe meglio che calasse un po’ di silenzio su tutta questa vicenda, visto che troppo spesso alla morte di una grande star, si fa di tutto per speculare sulla sua immagine, senza che si ricordi più d’avere rispetto nei suoi confronti. Molte star hanno voluto rendere omaggio a Whitney, ma i media si sono fatti pochi scrupoli a trattare la sua immagine, come il National Enquirer, che ha voluto pubblicare la sua ultima foto, che la ritraeva nella bara.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑