Uscite

Published on novembre 20th, 2013 | by sally

0

Dal 20 novembre al cinema: Thor: the dark world, Il passato, Fuga di cervelli

A partire da oggi nelle sale cinematografiche italiane arriva uno dei film più attesi dell’anno, “Thor: the dark world“, sequel del film della Marvel con Chris Hemsworth.

Ma non è finita qui, ci sono molti altri film interessanti in uscita, da “Il passato”  e “In solitario“, che arrivano direttamente dalla Francia, fino ad arrivare alla nuova commedia con Paolo Ruffini, “Fuga di cervelli“. Qui sotto, come al solito, trovate tutti i dettagli dei film che troverete al cinema questo fine settimana, grande schermo e pioggia: un ottimo connubio ora che l’inverno sembra essere finalmente arrivato!

thor the dark world miniThor: the dark world

Diretto da: Alan Taylor Con: Chris Hemsworth, Natalie Portman, Tom Hiddleston, Stellan Skarsgård, Idris Elba Genere: Azione

Con il fratello Loki imprigionato dopo i fattacci narrati in Avengers e i nove mondi pacificati, Thor nei grandi palazzi di Asgard ha tempo di perdersi appresso alla nostalgia amorosa che da due anni lo separa dall’umana conosciuta nel primo film. Nel frattempo lei, sulla Terra, studiando delle anomalie comparse a Londra viene risucchiata da un portale e contaminata dall’Aether, una forza da millenni nascosta al malvagio Malekith e la sua razza che, proprio per l’unione tra la terrestre e la sostanza, si risveglia. Determinato a trovare l’Aether e con questo sfruttare l’allineamento dei nove mondi per instaurare un regno d’oscurità, Malekith marcia per annichilire innanzitutto Asgard e poi la Terra.

l'arte della felicità miniL’arte della felicità

Diretto da: Alessandro Rak Con: Lucio Allocca, Leandro Amato, Silvia Baritzka, Francesca Romana Bergamo, Antonio Brachi Genere: Animazione

Sergio è un tassista, musicista per vocazione, ma ha chiuso con la musica dieci anni prima, quando suo fratello maggiore, Alfredo, l’ha abbandonato proprio quando la loro carriera artistica stava decollando. Da quel giorno Sergio si rinchiude nel suo tassì, che diventa un microcosmo a tenuta stagna, tramite il quale filtra il mondo esterno; una piccola gabbia percettiva, una specie di ombelico del mondo su quattro ruote nel quale vanno e vengono persone, vite e coincidenze.

fuga di cervelli miniFuga di cervelli

Diretto da: Paolo Ruffini Con: Paolo Ruffini, Luca Peracino, Andrea Pisani, Guglielmo Scilla, Frank Matano Genere: Commedia

Il timido e impacciato Emilio è innamorato della bellissima Nadia fin da quando erano piccoli. Per i lunghi anni dell’infanzia e dell’adolescenza, Emilio non ha mai avuto il coraggio di confessarle il suo amore. La venerazione nei confronti della ragazza l’ha portato anche a iscriversi alla stessa Università di Medicina. Un bel pomeriggio primaverile, Emilio prende il coraggio a due mani… si avvicina a Nadia, la saluta ma lei gli racconta che sta per partire per l’Inghilterra: ha vinto una borsa di studio e si trasferirà a Oxford. Emilio è distrutto, ma per fortuna non è solo, ha un gruppo di amici straordinario per idiozia, ma anche per entusiasmo. La compagnia di irresistibili amici è composta da Alfredo, ragazzo cieco e da sempre miglior amico di Emilio, Lebowsky, venditore di granite e spacciatore “etico” di marjuana nonchè hacker provetto, il cui motto è “fumare meno fumare tutti”, Franco, leader intellettuale del gruppo e gay non dichiarato e Alonso, ragazzo costretto su una sedia a rotelle, malato compulsivo di sesso e tecniche di difesa personale. Gli amici convincono Emilio che è troppo giovane per rinunciare a un sogno d’amore. Falsificando documenti e diplomi, riescono a ottenere l’iscrizione ad Oxford. E così il nostro gruppo sbarca in Inghilterra. Cinque “fulgide menti” nel tempio del sapere per eccellenza. Ovviamente a Oxford, essendo i Nostri Cinque delle calamite per disastri, succederà di tutto. Ma veramente di tutto. Ed Emilio, dopo una serie di equivoci, riuscirà finalmente a dire alla sua amata le parole che sognava di pronunciare da una vita.

il passato miniIl passato

Diretto da: Asghar Farhadi Con: Bérénice Bejo, Tahar Rahim, Ali Mosaffa, Pauline Burlet, Elyes Aguis Genere: Drammatico

Ahmad arriva a Parigi da Teheran. Marie, la moglie che ha lasciato quattro anni prima, ha bisogno della sua presenza per formalizzare la procedura del divorzio. Marie ha due figlie nate da altre relazioni e ha un difficile rapporto con la più grande, Lucie. Ahmad viene invitato a non risiedere in hotel ma a casa e ha così modo di scoprire che Marie ha una relazione con Samir la cui moglie si trova in coma.

il terzo tempo miniIl terzo tempo

Diretto da: Enrico Maria Artale Con: Stefania Rocca, Stefano Cassetti, Lorenzo Richelmy, Edoardo Pesce, Margherita Laterza Genere: Drammatico

Samuel è un adolescente problematico che, per aver commesso furti e piccoli reati, ha trascorso gli ultimi anni della sua vita dentro e fuori dal riformatorio minorile. Dopo aver scontato l’ennesima pena viene inserito in un programma di riabilitazione dal magistrato di sorveglianza, e inizia così a lavorare nell’azienda agricola di un paese di provincia. Il suo supervisore è Vincenzo, un assistente sociale che dopo la morte della moglie fatica a trovare il proprio equilibrio: la sua vita si divide tra il lavoro, una figlia adolescente e la locale squadra di rugby presieduta da Teresa. Samuel si adatta con difficoltà alle regole e ai nuovi ritmi, ha una vita sociale pressoché nulla e il suo rapporto con Vincenzo si rivela da subito problematico.

alla ricerca di jane miniAlla ricerca di Jane

Diretto da: Jerusha Hess Con: Jerusha Keri Russell, J.J. Feild, Jennifer Coolidge, Bret McKenzie, Georgia King Genere: Commedia

La vita di Jane è arrivata a uno stallo, è la sua migliore amica a farglielo notare, l’ossessione che prova per i romanzi e i personaggi di Jane Austen ha raggiunto un livello che, a 40 anni, le impedisce di trovare un uomo come desidererebbe. Tuttavia, contro il consiglio dell’amica, Jane decide lo stesso di investire quasi tutto quello che possiede in una vacanza ad Austenland, parco a tema in cui tutto è costruito per simulare l’era dei romanzi della scrittrice britannica.

in solitario miniIn solitario

Diretto da: Christophe Offenstein Con: François Cluzet, Samy Seghir, Virginie Efira, Guillaume Canet, Arly Jover Genere: Drammatico

Yann Kermadec parte per partecipare alla Vendée Globe, una regata in barca a vela che consiste nell’effettuare il giro del mondo in solitario. Per dedicarsi a questa impresa Yann, vedovo 57enne, lascia a casa la figlia Léa, la fidanzata Marie e il collega di lavoro Franck, che avrebbe tanto voluto partecipare alla regata ma si è infortunato. È l’unica, forse l’ultima occasione di Yann di partecipare a una gara internazionale di quel livello, e lui conta di giocarsela fino in fondo, costi quel che costi.

il tocco del peccato miniIl tocco del peccato

Diretto da: Jia Zhang-Ke Con: Wu Jiang, Meng Li, Lanshan Luo, Baoqiang Wang, Jia-yi Zhang Genere: Drammatico

Nella desertica provincia dello Shanxi un uomo noto per la sua opposizione alla corruzione, non resiste al senso di impotenza e, fucile in mano, decide di eliminare i problemi alla radice. In un centro rurale del sudovest, un lavoratore ritorna a casa dalla sua famiglia dopo diverso tempo ma non regge più ritmi e consuetudini di una vita sedentaria. In una città della Cina centrale una receptionist di una sauna cerca di cambiare vita senza successo e, ritornata a quella precedente, viene aggredita dai clienti. Infine nella città industriale Dongguan un ragazzo lascia e riprende diversi lavori tra cui uno come cameriere in uno dei molti bordelli locali travestiti da attività rispettabili.

Tags: , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑