Curiosità

Published on novembre 22nd, 2013 | by sally

0

Doctor Who, i 50 anni della serie tv nel Doodle di Google

Il Doodle inglese di Google di oggi è davvero molto speciale, perché è dedicato ai 50 anni della serie tv di fantascienza più longeva, “Doctor Who”.

La serie oltre ad essere longeva è anche molto amata, è entrata a far parte del Guinness World Record e nel corso degli anni ha ottenuto numerosi riconoscimenti. La prima puntata di “Doctor Who” è stata mandata in onda dalla BBC il 23 novembre del 1963 e il protagonista, il Dottore è un Signore del tempo, un viaggiatore del tempo che si sposta con il suo TARDIS, una macchina del tempo che ha le sembianze di una cabina blu della polizia inglese.

La ritrovate anche nel Doodle che Google ha dedicato al successo di questa serie: potete scegliere tra uno degli undici personaggi che hanno interpretato il Dottore e lo scopo del gioco è quello di recuperare tutte le lettere della parola “Google“. Sono sei i luoghi da visitare, spostandosi rigorosamente con il TARDIS e combattendo contro i nemici.

Il Doodle per i 50 anni di Doctor Who

Il Doodle per i 50 anni di Doctor Who

Le interpretazioni del Dottore sono arrivate in realtà a quota 12 con Peter Capaldi che ha preso parte al’ultima stagione, ma nel Doodle ne troviamo solamente 11 tra cui William Hartell, il primo in assoluto a ricoprire il ruolo, che poi negli anni è andato anche a Tom Baker, Peter Davison, Christopher Eccleston, Sylvester McCoy, David Tennant.

Il successo di “Doctor Who” ha portato alla nascita di tre spin-off (Torchwood, Le avventure di Sarah Jane, K9) ed una serie animata, “The infinite quest“, mentre nel 1965 e 1966 sono stati realizzati due film per il cinema; dal 2005 sulla BBC va in onda un documentario che esplora il dietro le quinte della serie, “Doctor Who Confidential“, dal 1979 in Inghilterra esiste una rivista dedicata alla serie e non mancano nemmeno fumetti e videogiochi. Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti negli anni, “Doctor Who” si è aggiudicato per cinque anni consecutivi il National Television Award, nel 2011 Matt Smith è stato nominato ai BAFTA per la migliore interpretazione del protagonista. Pronti a giocare con il Doodle di oggi?

 

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑