News

Published on Novembre 6th, 2020 | by sally

0

Eddie Hassell ucciso in Texas, trovato il suo assassino

Eddie Hassell aveva solo 30 anni ed è stato ucciso lo scorso 1 novembre durante una sparatoria. Colpito allo stomaco, Eddie si trovava fuori dall’appartamento della fidanzata quando sono stati avvertiti i soccorsi ma al suo arrivo in ospedale non c’era più niente da fare.

People riporta che un adolescente è stato arrestato ed è accusato di aver ucciso l’attore domenica scorsa. Lo ha confermato il dipartimento di polizia di Grand Prairie, la città che si trova nella contea di Dallas, Texas, in cui è avvenuto l’omicidio. Il ragazzo arrestato, D’Jon Antone, ha solo 18 anni, la sua cauzione è stata fissata a 500,000 dollari.


Embed from Getty Images


L’omicidio di Eddie Hassell sarebbe stato il culmine di un furto d’auto finito male. Erano da poco passate le due del mattino e l’attore si trovava a casa della fidanzata Andrea Trester. Si era diretto verso la sua macchina, che però non c’era più. La polizia è riuscita a recuperare dei filmati di sorveglianza che hanno permesso di risalire all’assassino. Si vede il ragazzo in fuga sulla Nissan Sentra di Trester nei momenti successivi alla sparatoria in cui Hassell ha perso la vita. Dai video di sorveglianza, tuttavia, non era possibile risalire all’identità del ragazzo. Ciò è stato possibile grazie all’identificazione da parte di un testimone.

Chi era Eddie Hassell

Dopo aver partecipato alla serie tv “Surface”, Eddie Hassell si era fatto notare sul grande schermo nel film “I ragazzi stanno bene” (The kids are all right). Nato a Corsicana, in Texas, il 16 luglio 1990, Eddie Hassell aveva una grande passione per lo skateboard. Nel 2006 si era aggiudicato una nomination agli Young Artist Award per il ruolo di Phil Nance, interpretato per 10 episodi nella serie “Surface“. Il suo debutto sul grande schermo risale al 2009 con il film di Roland Emmerich “2012” ma si è fatto notare principalmente per “The Kids are all right“, uscito nel 2010. Nel film di Lisa Cholodenko aveva recitato al fianco di Mark Ruffalo, Annette Bening, Mia Wasikowska e Josh Jutcherson. Acclamato dalla critica e con 4 nomination agli Oscar, “I ragazzi stanno bene” era stato uno dei film di punta del Sundance Film Festival del 2010. Ha recitato anche in “Jobs”, “Family Weekend”, “Bomb City” e “Oh Lucy!”, uscito nel 2017.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I’ll see you on the other side of that skate barn in the sky, Cowboy. I’ll always love you.

Un post condiviso da (@lizmartian) in data:

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑