News

Published on gennaio 14th, 2013 | by Marco Valerio

0

Golden Globes 2013: tutti i vincitori

Sono stati consegnati nella nottata italiana i Golden Globes 2013…e le sorprese non sono mancate.

A trionfare è stato “Argo” di Ben Affleck, film che nei giorni scorsi aveva già vinto ai Critics’ Choice Awards.

“Argo” ha vinto il premio come miglior film drammatico e miglior regista, battendo così il superfavorito “Lincoln”. Il biopic diretto da Steven Spielberg si è dovuto accontentare del premio come miglior attore in un film drammatico andato a Daniel Day-Lewis.

Ottimo risultato anche per “Les Misèrables”: il musical di Tom Hooper ha conquistato le statuette per il miglior attore in un film comico o musicale (andato a Hugh Jackman), la migliore attrice non protagonista (Anne Hathaway) e il miglior film commedia o musical.

Gli altri premi attoriali sono andati a Jessica Chastain (miglior attrice drammatica per “Zero Dark Thirty”), Jennifer Lawrence (miglior attrice in una commedia per “Il lato positivo”) e Christoph Waltz per “Django Unchained”. Il film di Quentin Tarantino ha conquistato inoltre il Golden Globe per la miglior sceneggiatura.

Nessuna sorpresa per il miglior film straniero: il Golden Globe è andato ad “Amour” di Michael Haneke.

Miglior film d’animazione è “Brave” della Pixar, mentre “Vita di Pi” si è dovuto accontentare del premio come miglior colonna sonora. La miglior canzone è “Skyfall” di Adele.

La cerimonia di premiazione dei Golden Globes 2013 è stata condotta da Tina Fey e Amy Poehler e nel corso della serata l’attrice Jodie Foster ha ritirato il Cecil B. De Mille Award, ovvero il Golden Globe alla carriera.

Di seguito tutti i vincitori della serata dei Golden Globes 2013:

Miglior film drammatico: Argo

Miglior regista: Ben Affleck, Argo

Miglior attrice in un film drammatico: Jessica Chastain, Zero Dark Thirty

Miglior attore in un film drammatico: Daniel Day-Lewis, Lincoln

Miglior film commedia o musical: Les Misèrables

Miglior film straniero: Amour, Michael Haneke

Miglior attrice in un film commedia o musical: Jennifer Lawrence, Il lato positivo

Miglior attore in un film commedia o musical: Hugh Jackman, Les Misèrables

Miglior attrice non protagonista: Anne Hathaway, Les Misèrables

Miglior attore non protagonista: Christoph Waltz, Django Unchained

Miglior sceneggiatura: Quentin Tarantino, Django Unchained

Miglior colonna sonora: Mychael Danna, Vita di Pi

Miglior canzone: Adele, Skyfall

Miglior film d’animazione: Brave

Vi proponiamo di seguito alcune immagini della serata:

 

Per quanto riguarda i premi televisivi, trionfa “Homeland” che conquista i premi come miglior serie drammatica e per i migliori attori. Due premi nella categoria commedia per “Girls”.

Nella categoria miglior miniserie o film tv vince “Game Change”, film dell’HBO che conquista tre premi (miglior film, Julian Moore miglior attrice e Ed Harris miglior attore non protagonista) e racconta la campagna elettorale 2008 e l’ascesa di Sarah Palin.

Questi i Golden Globes televisivi:

Miglior serie comica: Girls

Miglior serie drammatica: Homeland

Miglior attrice in una serie drammatica: Claire Danes, Homeland

Miglior attore in una serie drammatica: Damian Lewis, Homeland

Miglior attrice in una serie comica: Lena Dunham, Girls

Miglior attore in una serie comica: Don Cheadle, House of Lies

Miglior attore in una miniserie o film tv: Kevin Costner, Hatfields & McCoys

Miglior attrice in una miniserie o film tv: Julianne Moore, Game Change

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv: Maggie Smith, Downton Abbey

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film tv: Ed Harris, Game Change

Miglior miniserie o film tv: Game Change

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑