News

Published on ottobre 10th, 2018 | by sally

0

“Halloween – La notte delle streghe” al cinema solo per tre giorni

A quarant’anni dal suo debutto nelle sale, torna al cinema “Halloween – La notte delle streghe”, il cult di John Carpenter del 1978.

In attesa di vedere il nuovo capitolo che riporta sul grande schermo Jamie Lee Curtis e Nick Castle, i fan del film potranno apprezzarlo in versione restaurata e rimasterizzata. L’appuntamento precede di poco la festa di Halloween, troverete il film in sala dal 15 al 17 ottobre. L’opera di Carpenter ha debuttato in Missouri il 25 ottobre del ’78, diventando subito un successo e un punto di riferimento per gli amanti del cinema horror. Il film incassò oltre 70 milioni, un risultato grandioso se si pensa che fu girato in soli 20 giorni e con un budget di 300 mila dollari. La storia di “Halloween” ha reso celebre il personaggio di Michael Mayers, senza tralasciare la colonna sonora, anch’essa opera di Carpenter.

Fan e nuove reclute potranno rivedere il film il 15, il 16 e il 17 ottobre e celebrare l’importante anniversario. “Halloween – La notte delle streghe” sarà distribuito da QMI Stardust, potete trovare qui l’elenco delle sale in continuo aggiornamento e trovare quella più vicina a voi. Nel frattempo, vi ricordiamo, uscirà il film di David Gordon Green, intitolato “Halloween“, in cui i due protagonisti principali riprendono i loro ruoli. Jamie Lee Curtis, all’epoca del primo film praticamente agli esordi, sarà nuovamente Laurie Strode. Nick Castle tornerà a interpretare Michael Myers, la storia sarà ambientata nella cittadina di Haddonfield, la storia diretta da Green si ricollega al primo film, che ha dato origine a una fortunata saga.

Halloween – La notte delle streghe, la sinossi

Michael Myers, ha trascorso gli ultimi 15 anni rinchiuso in un sanatorio sotto le cure dello psichiatra infantile Dr. Sam Loomis. Il 30 ottobre 1978, Myers fugge e fa ritorno a casa, trasformando la notte delle streghe in qualcosa di molto più sinistro…

Il trailer

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑