Man of steel", il nuov..." /> Hans Zimmer sulla colonna sonora di "Man of steel" | CineZapping





News

Published on aprile 5th, 2013 | by Andrea Lupia

0

Hans Zimmer sulla colonna sonora di “Man of steel”

Uno dei film più attesi dell’anno è senza ombra di dubbio “Man of steel“, il nuovo adattamento cinematografico delle avventure di Superman diretto da Zack Snyder ed interpretato da Henry Cavill. La colonna sonora di questo immenso blockbuster, che si prepara (se dovesse rivelarsi il capolavoro che alcuni hanno dichiarato essere dopo uno screening test) a sbancare i botteghini estivi è stata affidata al pluripremiato Hans Zimmer. Il compositore di innumerevoli quanto splendide colonne sonore, che non è nuovo ai supereroi (suoi gli score della trilogia di Batman di Christopher Nolan), ha in questi giorni commentato alla CNN il suo lavoro su “Man of steel“:

"Man of steel"

“Man of steel”

Guardi, è stato scoraggiante. Sul serio. Lui (parlando di John Williams) è il più grande compositore prestato al cinema lì fuori, senza dubbio, e si da il caso che questo sia un pezzo iconico della musica, così ho trascorso tre mesi solo procrastinare e senza combinare nulla perché ero così intimidito : ‘Oh mio Dio, sto seguendo le orme di John Williams…’. Continuavo a pensare la storia, cosa succede se sei straordinario, e la tua ambizione è quella di riunire l’umanità? Di diventare umano? E che cosa significa diventare uomo? Che cosa significa essere un outsider che vuole realmente aderire al razza umana? Tutto è tinto di ironia e sarcasmo e amarezza e le tenebre in questi giorni. Ma celebra tutto ciò che era bello e buono dell’America, come le piccole città, dove le persone non chiudono a chiave le porte, i vicini si riuniscono e le famiglie sono famiglie.

Quello che era importante per Superman è stato il semplice fatto che nessuno di noi presta molta attenzione al Midwest. Conosciamo l’America principalmente delle grandi città, ma se si va nel Midwest, c’è un popoloe  c’è un paese lì. E ho pensato che fosse importante che la gente decente, gente semplice fosse il cuore della storia, e un personaggio che è innocente, che non è complicato in modo imperfetto come il nostro cavaliere oscuro,  non è politico in alcun modo. Cerca solo di diventare parte dell’umanità meglio che può.

Nei cinema dal 14 Giugno.

Tags: , , ,


About the Author

Scrittore, disegnatore, attore e poeta lo-fi.



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi