Coraline"..." /> Henry Selick porta al cinema "Il figlio del cimitero" | CineZapping





News

Published on aprile 29th, 2012 | by Elide Messineo

0

Henry Selick dirige “Il figlio del cimitero” di Neil Gaiman

Non sentivamo più parlare di Henry Selick dai tempi di “Coraline“, il grande regista, abilissimo nella stop motion, torna alla carica con un progetto tutto segreto con la Disney/Pixar e, secondo Deadline, anche con “Il figlio del cimitero“. Si tratta di un libro di Neil Gaiman, che per il suo genere si adatta facilmente al grande schermo e che ha scritto proprio Coraline. I toni un po’ dark tanto cari a Selick, che ha collaborato con Tim Burton per “Nightmare before Christmas” saranno riproposti ancora una volta in questo racconto, uscito già da diversi anni, che racconta di un ragazzino cresciuto dai fantasmi di un cimitero. Secondo lo scrittore, la storia è una sorta di libro della giungla, però ambientato all’interno del cimitero. Il bambino protagonista è Nobody Owens, sfuggito all’omicidio dopo aver visto assassinare la sua intera famiglia, incontrerà nel suo percorso personaggi decisamente particolari pronti ad aiutarlo a sconfiggere il suo nemico. Il libro ha ricevuto numerosi riconoscimenti.

Il figlio del cimitero

Dopo la release del libro, sono stati molti gli studios che si sono interessati al progetto per portarlo sul grande schermo e alla fine sembra che ad avere la meglio sia stata proprio la Disney. Nel frattempo, inoltre, Henry Selick aveva rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti un suo progetto basato su una storia completamente originale, da realizzare con la Disney/Pixar e presumibilmente in uscita nel 2013.

Il regista statunitense, oltre che per “Nightmare before Christmas” è conosciuto anche per “James e la pesca gigante” uscito nel 1996, che ha segnato la seconda collaborazione con Tim Burton. Il regista, poi, ha riconquistato il pubblico con “Coraline“, tratto da un romanzo di Neil Gaiman, sempre in stop motion. Lo scrittore britannico, Gaiman, sembra essere un’ottima fonte d’ispirazione per Selick e per il mondo del cinema in genere: autore di “Sandman” e “Stardust” conosce già molto bene il mondo del cinema. Non ci resta che aspettare ulteriori informazioni su “Il figlio del cimitero“.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi