Hesher è stato qui", sui social..." /> Hesher è stato qui: sul web esplode la Heshermania | CineZapping





News

Published on gennaio 18th, 2012 | by Elide Messineo

0

Hesher è stato qui: sul web esplode la Heshermania

Dal 3 febbraio troveremo in sala “Hesher è stato qui“, sui social networks statunitensi è già fenomeno, iniziamo a parlarne anche in Italia. Diretto da Spencer Susser, il film vede protagonisti Joseph Gordon-Levitt, Natalie Portman e Rainn Wilson.

Hesher è stato qui

Questa la sinossi:

T.J. ha 13 anni. Con il padre Paul si è trasferito a vivere dalla nonna, nel tentativo di riprendersi dalla morte della madre, avvenuta due mesi prima in un incidente. La possibilità di riprendersi, per T.J., arriva nella forma più inaspettata e imprevedibile. Quella del giovane Hescher, un solitario metallaro sporco e malnutrito con l’hobby di dare fuoco alle cose e dalla sigaretta sempre accesa. T.J. rimane affascinato dal carisma e dall’anticonvenzionalità di Hescher, e sarà solo grazie alla sua carica anarchica ed eversiva che lui e suo padre riusciranno a impadronirsi nuovamente delle loro vite.

Alla sceneggiatura troviamo David Michôd, che ha già ottenuto consensi positivi con “Animal Kingdom“, mentre per quanto riguarda la regia, Spencer Susser sta per debuttare con quest’opera assolutamente promettente, che ha raccolto un cast davvero niente male e che piacerà sicuramente agli animi più rockettari.

Nella colonna sonora, così come nel resto del film, non si potrà fare a meno di notare le citazioni ai Metallica. Lo stesso Joseph Gordon-Levitt ha dichiarato che per il personaggio di Hesher si è ispirato a Cliff Burton, bassista dei Metallica scomparso nel 1986 ed ha spiegato che i Metallica hanno apprezzato il film, il loro contributo in musica si può notare con brani conosciuti come The shortest straw, Battery, ma sono presenti anche i Motörhead, infatti il protagonista indossa spesso la loro maglietta, e si tratta di una vera e propria chicca perché il gruppo non è mai stato generoso con i diritti sui propri pezzi.

Anche se ancora non è uscito nelle sale italiane, si può già parlare di heshermania, il personaggio di questo film è già cult e sono nate iniziative di ogni genere. Per gli amanti della musica, sarà interessante dare un’occhiata all’iniziativa di Rolling Stone, Hesher sarà presente in ben 17 date di concerti rock in Italia, il magazine vi permette di vincere due biglietti, scoprite come, consulando direttamente il sito: www.rollingstonemagazine.it.

I fan di “Hesher è stato qui” su Facebook avranno accesso anche ai character trailers, realizzati appositamente per il social network. I fan più sfegatati potranno ricevere anche le t-shirt di Hesher, oltre che gli adesivi, che saranno distribuiti a Roma, Milano, Bologna e Torino.

Per concludere, vi diamo un assaggio di questi adesivi tanto apprezzati oltre che delle prove concrete di questa Heshermania, che ha dato vita a tatuaggi, immagini, imitazioni e fumetti, insomma di tutto e di più. Se ve le siete perse, ecco anche le foto dal film.

 

Tags: , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi