News hogan

Published on Ottobre 13th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

Hulk Hogan parla de “I Mercenari 3” e di “The Wrestler”

Le cose in questo periodo non vanno del tutto bene per l’idolo del pro wrestling Hulk Hogan. Pur avendo abbandonato il suo ritiro da qualche anno, essendo tornato nel giro lavorando per la TNA (Total Non-Stop Action), la seconda federazione al mondo, la vita fuori dal ring non è tutta rose e fiori per l’ Hulkster.

Hulk Hogan è infatti in questo periodo invischiato in un brutto scandalo legato alla pubblicazione di un suo sex tape sul web, ma non si è risparmiato alcune dichiarazioni riguardo il suo futuro lavorativo, ancora una volta incentrandosi su ciò che accade fuori dai palazzetti.

Il wrestler Hulk Hogan ha infatti dichiarato di essere molto interessato a poter lavorare con Sylvester Stallone in un possibile “I Mercenari 3“, e di non volersi lasciar scappare l’occasione di poter essere tra i protagonisti di una produzione del genere. Sono state queste le parole rilasciate durante un’intervista con Howard Stern, dove però sono emersi altri dettagli riguardo la sua esperienza cinetelevisiva, che apparte qualche piccola apparizione e casting vocale, si è fermata al 1998 con “Lo Stile del Dragone“.

hogan

L’idolo del pro wrestling Hulk Hogan

Il lottatore ha aggiunto di non volersi lasciar scappare un’occasione del genere, visto di aver già fatto l’errore di rifiutare l’offerta di Darren Aronofsky di essere il protagonista del film cult “The Wrestler“, ruolo poi andato a Mickey Rourke. Di tutta risposta il regista ha totalmente smentito le affermazioni di Hulk Hogan su un noto social network, twittando questa risposta:

Per la cronaca, il ruolo del wrestler è sempre stato di Mickey Rourke, e non è mai stato di Hulk Hogan, come lui dichiara da Howard Stern

Il periodo per Hulk Hogan non è dei migliori, ma gli si potrebbe anche perdonare una gaffe del genere, nel caso decidesse di impugnare mitra e bazooka in un ipotetico “I Mercenari 3”.

Tags: , ,


About the Author

Avatar of Giuliano Gambino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑