News

Published on aprile 8th, 2018 | by Elide Messineo

0

“Il Signore degli Anelli” diventa una (costosissima) serie tv per Amazon

Era prevedibile, prima o poi sarebbe dovuto succedere: “Il signore degli anelli” diventerà una serie tv. E sarà anche la più costosa di sempre.

Nel corso degli ultimi anni il mondo delle serie televisive ha subito un’impennata notevole e la qualità, rispetto ai primi tempi, è cresciuta parecchio. Ormai è sottilissima la differenza rispetto alle più grandi produzioni cinematografiche. Il pubblico può godere di prodotti di altissimo livello anche sul piccolo schermo e non andrà diversamente con “Il signore degli anelli“. Soprattutto con “Il signore degli anelli”.

Jeff Bezos ha ottenuto i diritti sull’opera di Tolkien, che trasformerà in un’ambiziosa serie per Amazon e che conterà cinque stagioni. I fan sono già in fibrillazione, anche se non mancano le perplessità. Tuttavia, soprattutto dopo il successo di “Game of Thrones“, sembrava quasi doveroso restituire qualcosa anche ai fan della saga di Tolkien. Infatti la HBO era tra i contendenti, insieme a Netflix. Amazon ha sborsato 250 milioni di dollari per l’accordo con gli eredi dell’autore, la casa editrice HarperCollins e i produttori New Line Cinema. E stiamo parlando solamente della spesa iniziale, perché i conti per il momento ammontano a un miliardo di dollari circa. Una serie da record ancor prima di cominciare, “Il signore degli Anelli” richiederà numerosi effetti speciali, costi di produzione destinati anche a lievitare e un cast che per il momento rimane un mistero. Nonostante gli show costosi realizzati negli ultimi anni, quello prodotto da Amazon per ora si piazza in cima alla classifica.

I fan che aspettano di vedere la serie dovranno frenare l’entusiasmo almeno per un paio d’anni, prima di allora la produzione non partirà. Ma, cercando il lato positivo, si sa fin da adesso che arriveranno cinque stagioni. Una domanda che sorge spontanea, adesso, è se qualcuno del cast dei film di Peter Jackson verrà reclutato anche per la serie. Sembra improbabile, anche se i film hanno avuto un notevole impatto culturale e in questi casi diventa difficile associare i personaggi a volti nuovi. Ian McKellen non ha escluso la possibilità di tornare a interpretare Gandalf ma è pur vero che si tratta di un progetto completamente nuovo, top secret da questo punto di vista.

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑