Rumors

Published on Novembre 7th, 2013 | by Alessandro Testa

0

“IT” di Stephen King sarà un film: Fukunaga in regia?

Tenetevi pronti, torna Pennywise, il pagliaccio più pericoloso d’America. Il terrificante clown, antagonista del bestseller di Stephen King uscito nel 1986, “It“, è pronto a turbare i sogni di milioni di persone, stavolta al cinema.

La Warner Bros., dopo aver acquisito i diritti per girarci un film nel 2009, sembra intenzionata ad avviare la produzione di questo horror e ad affidare la regia a Cary Fukunaga, a cui verrebbe affidata anche la sceneggiatura insieme a Chase Palmer. Per il regista californiano si tratterebbe del terzo lungometraggio in carriera, dopo aver diretto il pluripremiato “Sin Nombre” ( e “Jane Ayre“, adattamento cinematografico del libro di Charlotte Bronte. Ad occuparsi della produzione saranno Roy Lee (“The Departed” e “The Grudge“) e Dan Lin (“Sherlock Holmes“) insieme a Seth Grahame-Smith e David Katzenberg.

It

It

Nel romanzo originale di Stephen King, It è il modo in cui viene definito il demone muta-forme che vive nelle fogne di una ridente cittadina americana. Il mostro, che assume le sembianze di un pagliaccio, placa la sua sete di sangue compiendo crimini efferati. Un gruppo di ragazzi, dopo una lunga lotta con il demone, crede di averlo definitivamente ucciso. Ma “It” non è morto e dopo 30 anni si risveglia dal suo letargo tornando a mietere vittime. I ragazzi, ormai divenuti adulti, lasceranno tutto per tornare nella loro città e sconfiggere, una volta per tutte, Pennywise.

Già nel 1990 “It” si era trasformato da “romanzo” a personaggio reale, nella miniserie televisiva in 2 puntate diretta da Tommy Lee Wallace, ed era stata considerata la più spaventosa mai trasmessa nella tv americana. Fra le critiche più frequenti mosse nei suoi confronti, tuttavia, c’è sempre stata la scarsa fedeltà della serie al libro.

Adesso, a distanza di oltre 20 anni dalla sua prima apparizione, It sta per risvegliarsi dal suo letargo ed è pronto per arrivare sul grande schermo. Apettando ulteriori dettagli, si pensa che il nuovo film di Fukunaga verrà diviso in due parti.

Tags: , ,


About the Author

Scrittore per diletto, appassionato di libri, scrittura creativa, film e pallone. Polemico di natura, sognatore, pragmatico, incoerente. Astenersi perditempo.



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑