News

Published on giugno 25th, 2013 | by Elide Messineo

0

Johnny Depp, il “miracolato” Tonto in “The Lone Ranger”

Johnny Depp si prepara a tornare nelle sale con “The Lone Ranger“, film in cui veste i panni di Tonto e fa da spalla al protagonista Armie Hammer.

Si tratta di una delle pellicole più attese dell’estate, in più in questi giorni l’attore ha fatto parlare di sé per aver ammesso un problema che lo affligge, ha praticamente perso la vista da un occhio. Oltre a questo, Depp ha dichiarato di essere sobrio da diversi mesi. Insomma, pare che l’attore abbia deciso di mettere la testa a posto, dopo un periodo turbolento in cui è stato avvistato più volte ubriaco, al quale ha fatto seguito la separazione da Vanessa Paradis dopo 14 anni insieme. Oggi al suo fianco c’è Amber Heard ma la relazione non è finita sotto i riflettori, Johnny Depp è anche il protagonista del nuovo numero di Best Movie.

Felice di aver raggiunto la soglia dei 50 anni, nei giorni scorsi Johnny Depp ha parlato del suo problema all’occhio:

Sono cieco come un pipistrello all’occhio sinistro. Non ho mai avuto una vista normale, ho questo problema da quando sono nato.

Johnny Depp | © ROBYN BECK / Getty Images

Johnny Depp | © ROBYN BECK / Getty Images

Parlando della fine dell’amore con Vanessa Paradis, Johnny Depp ha spiegato che sta facendo il possibile per rimanere vicino ai suoi figli:

Stiamo facendo del nostro meglio nella gestione della rottura per il bene dei nostri figli. Le relazioni sono davvero difficili, specialmente quando sei costantemente lontano. Non era facile né per me né per lei. Questo non toglie che resta la madre dei miei figli.

E’ questo uno dei motivi per cui l’attore di “Pirati dei Caraibi” ha abbandonato l’alcol, almeno per il momento:

Ho indagato per anni su vino e liquori, e posso dire che loro hanno fatto lo stesso con me. Quello che abbiamo scoperto è di avere un’intesa meravigliosa, forse troppo. Ma non ho mai avuto il bisogno fisico dell’alcol. È un po’ come una medicina per me, che negli anni mi ha aiutato ad acquietare il circo in cui vivo. Una volta che quel circo ha inizio, può essere spietato.

Nell’intervista rilasciata a Best Movie, Depp ha parlato di Tonto, il personaggio che interpreta in “The Lone Ranger” e che ricorda non poco Jack Sparrow:

Ho visto un quadro (“I Am Crow” di Kirby Sattler, ndr) che mi ha molto colpito. Ritrae un guerriero con alcune strisce verticali dipinte sul volto, solo leggermente differenti da quelle usate per Tonto. La prima volta che l’ho osservato con attenzione ho avuto l’impressione di vedere quattro diverse “sezioni” o “anime” di quell’uomo. Dietro di lui c’è un corvo che vola. A prima vista mi era sembrato che fosse proprio appoggiato sul suo capo, così ho deciso che come spirito guida mi sarei messo un uccello in testa. E lo consiglio a tutti, è una cosa da provare. È straordinario girare con un volatile come copricapo…

Johnny Depp su Best Movie

Johnny Depp su Best Movie

L’attore ha anche rivelato di non guardare mai i suoi film, ma gli è capitato di vedere i suoi personaggi tutti insieme ed ecco cosa ha pensato:

Non riguardo mai i miei film: è una regola che mi sono dato, anche se così mi perdo il lavoro di molti buoni amici e il risultato finale. Però preferisco così, anche perché una volta che hai recitato la tua parte, il gioco passa in mano ad altri e non è più affar tuo. Il mio lavoro è quello di dare opzioni al regista. Quindi mi piace andarmene, custodendo l’esperienza vissuta. Le racconto una cosa curiosa: qualche tempo fa hanno fatto una reel con brevi sequenze estrapolate dai miei film. Quando ho visto tutti quei personaggi in una volta sola ho provato una grande sorpresa. È incredibile che l’abbia passata liscia per tutto questo tempo e che ancora oggi possa trovare un lavoro. Sono un miracolato.

 

Tags: , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi