Joker" ..." />

"Joker" tra le parole più cercate su Google nel 2019





Curiosità

Published on 14 Dicembre, 2019 | by sally

0

“Joker” tra le parole più cercate su Google nel 2019

Che vi sia piaciuto oppure no, su una cosa si può essere tutti d’accordo: “Joker” è stato un argomento davvero molto discusso quest’anno. Ovviamente stiamo parlando del film di Todd Phillips con protagonista Joaquin Phoenix che ha diviso pubblico e critica. C’è chi parla di capolavoro assoluto e chi invece non apprezza affatto il lavoro del regista, fino ad ora conosciuto soprattutto per “Una notte da leoni” e i vari sequel. Un’altra cosa su cui tutti sono d’accordo, tuttavia, è l’esibizione di Joaquin Phoenix, che si è confermato essere uno tra i migliori attori in circolazione. Il film di Phillips si è aggiudicato il Leone d’oro alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia e questo ha contribuito, senza dubbio, al suo enorme successo al botteghino.

Critiche e scontri a parte, “Joker” ha comunque destato molta curiosità tra gli spettatori. È infatti nella top ten delle parole più cercate su Google nel 2019. Il film si è piazzato al settimo posto della classifica. Al primo posto c’è il nome di Nadia Toffa, la conduttrice de “Le Iene” che purtroppo è scomparsa lo scorso 13 agosto dopo aver lottato contro un tumore. La conduttrice, amata dal grande pubblico, era stata spesso al centro delle polemiche per i suoi servizi ma anche per alcune dichiarazioni che aveva rilasciato riguardo la malattia. Tutto aveva avuto inizio con un malore, nel dicembre 2017, che l’aveva costretta ad allontanarsi temporaneamente dalla tv. Solo in seguito Nadia Toffa aveva rivelato di avere un tumore. Dopo le cure sembrava che l’allarme fosse rientrato ma la conduttrice aveva raccontato a “Verissimo” che il tumore era ricomparso. La Toffa aveva deciso di condividere la sua storia con i fan e aveva raccontato la sua storia anche in un libro, seguito da una pubblicazione postuma in cui vengono raccontati i suoi ultimi mesi di vita.

Le ricerche più gettonate su Google riguardano anche alcuni dei fatti salienti del 2019. Al secondo posto c’è “Notre Dame“, la cattedrale parigina ha preso fuoco il 15 aprile scorso. L’incendio ha causato molti danni e l’evento ha fatto molto parlare. Alla pari di “Sanremo“, che suscita sempre polemiche e chiacchiere, e gli eventi politici dell’anno. Tra i personaggi che compaiono nelle ricerche c’è un altro volto amato dal pubblico che ci ha lasciati. Si tratta di Luke Perry. L’attore, diventato celebre nei panni di Dylan McKay in “Beverly Hills 90210“, è scomparso il 4 marzo 2019 a causa di un ictus. Oltre che nella serie “Riverdale“, la sua ultima apparizione risale a “C’era una volta… a Hollywood” di Quentin Tarantino.

Tra i 10 e il 16 febbraio ha subito un’impennata di ricerche il nome di Mia Martini. La cantante, sorella di Loredana Bertè, è scomparsa nel 1995 e si è a lungo parlato dell’ipotesi che sia sia tolta la vita. Il periodo in cui le ricerche hanno raggiunto l’apice coincide con quello della messa in onda di “Io sono Mia“, il film biografico di Riccardo Donna in cui la Martini è interpretata da Serena Rossi. Tra i personaggi del 2019 c’è anche Mahmood, il cantante che si è aggiudicato la vittoria a Sanremo con il brano “Soldi” è al nono posto. Chiude la top ten Thanos: il personaggio dei fumetti Marvel è stato tra i protagonisti di “Avengers: Endgame“, interpretato da Josh Brolin.



Le parole più cercate su Google nel 2019

  1. Nadia Toffa
  2. Notre Dame
  3. Sanremo
  4. Elezioni Europee
  5. Luke Perry
  6. Governo
  7. Joker
  8. Mia Martini
  9. Mahmood
  10. Thanos

Tags: , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑