News daria nicolodi

Published on Novembre 26th, 2020 | by sally

0

È morta Daria Nicolodi, protagonista di “Suspiria”, musa di Dario Argento

Si è spenta a Roma, all’età di 70 anni, Daria Nicolodi, ex compagna di Dario Argento. Attrice e sceneggiatrice, la Nicolodi è stata il simbolo del cinema horror e thriller italiano, in particolare grazie al sodalizio con Dario Argento, poi diventato suo compagno e padre di Asia Argento. Dallo scultore Mario Ceroli aveva avuto la sua prima figlia, Anna, poco dopo essersi trasferita da Firenze a Roma, negli anni ’70. Erano gli stessi anni in cui iniziò a lavorare in tv e al cinema, con artisti del calibro di Elio Petri, Carmelo Bene e Mario Bava.

Fu nel 1974 che Daria Nicolodi e Dario Argento si incontrarono, in occasione dei provini di “Profondo Rosso”. L’attrice ha lavorato, sia come interprete che come sceneggiatrice, anche in altri film di Dario Argento ma è considerata iconica proprio la sua interpretazione, nei panni della giornalista Gianna Brezzi, in “Profondo Rosso” – una pietra miliare del cinema italiano.

La Nicolodi ha continuato a lavorare a teatro e al cinema, anche se con meno frequenza dopo la seconda metà degli anni Ottanta. Ha collaborato in diverse occasioni con Asia Argento ed è tornata a lavorare con l’ex compagno, Dario Argento, per “La terza madre”, sequel di “Suspiria” e “Inferno” e capitolo conclusivo della saga “Le tre madri”, uscito nel 2007.

Asia Argento ha scritto un messaggio per la madre su Instagram, condividendo alcune immagini:

Riposa in pace mamma adorata. Ora puoi volare libera con il tuo grande spirito e non dovrai più soffrire. Io cercherò di andare avanti per i tuoi amati nipoti e soprattutto per te che mai mi vorresti vedere così addolorata. Anche se senza di te mi manca la terra sotto i piedi, e sento di aver perso il mio unico vero punto di riferimento. Sono vicina a tutti quelli che l’hanno conosciuta e l’hanno amata. Io sarò per sempre la tua Aria, Daria 🙏

 

Tags: , , ,


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑