Tutto molto bello" è arrivato al cinema. Il 9 Ottobre 2014

Paolo Ruffini: il cinema è Tutto molto bello | CineZapping





News PaoloRuffini

Published on Ottobre 10th, 2014 | by Alessandro Testa

0

Paolo Ruffini: il cinema è Tutto molto bello

Tutto molto bello” è arrivato al cinema. Il 9 Ottobre 2014 CineZapping ha avuto la possibilità di vedere il film in anteprima presso il Cinema Fulgor di Firenze, dove ha avuto luogo anche la conferenza stampa alla presenza del produttore della Colorado Film Maurizio Totti, il regista Paolo Ruffini e gli attori Gianluca Fubelli e Frank Matano.

A nostro parere il film non ha deluso le aspettative: si sorride con qualche vecchia battutaccia, la mimica di Frank Matano e le scenette di “scintilla” Fubelli, pur non generando da parte nostra un giudizio sufficiente, come spiegato nella nostra recensione. Nel corso della conferenza stampa Paolo Ruffini, alla sua seconda esperienza da regista dopo “Fuga di Cervelli“, ha spiegato come è nato il progetto di questo nuovo film:

Dopo il mio primo film, io e i produttori della Colorado Film avevamo pensato a un nuovo soggetto da portare al cinema e il mio prodottore Maurizio Totti mi suggerì di riprendere a lavorare su un copione che circolava da un po’ nel suo ufficio. In un primo tempo si chiamava “Quella tranquilla notte d’estate”. Mi affascinava molto l’idea di un film con una meccanica di coppia così accentuata e con tutta quella follia in campo.”

“Tutto molto bello”. Ecco perché è questo il titolo del film:

Il titolo l’ho sognato una notte. Mi piace molto perché è solare e positivo: curiosamente i miei film preferiti hanno sempre la parola “bello” nel titolo, penso a “Che bella giornata”, “La vita è bella”, “Un sacco bello”.

Ruffini già sa che su di lui piomberanno i feroci attacchi della critica, tuttavia si ritiene molto soddisfatto del lavoro svolto:

Il cinema per me è esperienza, non è solo estetica. Quindi consiglio di guardarlo al cinema, con altre persone. Io sono felicissimo di come è venuto il film. Abbiamo seguito un po’ il filone delle commedie americane, tipo ‘tutto in una notte’. Volevamo realizzare un film semplice ma bello. Ho voluto portare al cinema una cosa bella come la nascita di un bambino. Mi sono emozionato a tenerlo in braccio alla fine del film”.

Gianluca Fubelli, in arte "Scintilla"

A margine della conferenza stampa abbiamo avuto la lieta occasione di parlare anche con il simpaticissimo Gianluca Fubelli, in arte “scintilla”, che si è definito “il bello del film”. Il comico ci ha tenuto particolarmente a soffermarsi sulla serietà del cantante Pupo, che nel film fa una piccola apparizione:

Pupo è bravissimo. Ha una grandissima autoironia, si sa prendere in giro. Consideriamo che alcune battute riguardano la sua statura, oltre che il gioco (d’azzardo ndr).

Tags: , , ,


About the Author

Avatar of Alessandro Testa

Scrittore per diletto, appassionato di libri, scrittura creativa, film e pallone. Polemico di natura, sognatore, pragmatico, incoerente. Astenersi perditempo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑