News

Published on 9 Dicembre, 2013 | by Alessandro Testa

0

Paul Walker: “Fast & Furious 7” avrà il suo finale, parola di James Wan

Verrà ultimato, nonostante la morte del protagonista Paul Walker, il settimo film dell’adrenalinica saga.

Così ha dichiarato il regista James Wan, dopo che nei giorni scorsi era stata data notizia di un blocco della produzione, che aveva dato adito a dubbi sull’uscita del film, inizialmente prevista in Italia il 10 Luglio 2014.

Dopo la tragica morte dell’attore, avvenuta lo scorso 30 Novembre in seguito a un incidente stradale con la Porsche Carrera GT di un amico (leggi qui), l’intera troupe si era chiusa in un lungo dolore, che lasciava presagire a una chiusura definitiva delle riprese, iniziate in Colorado circa 3 mesi fa.

Paul Walker – che nella saga rappresentava l’amato Brian O’Conner – era insieme a Vin Diesel (il duro Street Racer Dominic Toretto) il vero fulcro di un action movie molto seguito e che aveva fin qui registrato un incasso globale di oltre 2 miliardi di dollari. Per questo motivo la scomparsa dell’attore sembrava dovesse porre una fine definitiva alla riprese.

Paul Walker | © Ernesto Ruscio / Getty Images

Paul Walker | © Ernesto Ruscio / Getty Images

Così non sarà. Dopo il video tributo realizzato dalla Universal Pictures in memoria di Paul Walker, il regista James Wan ha confermato in una dichiarazione che la produzione riprenderà e che il film verrà ultimato.

 

Sono tutti molto tristi, ma stanno cercando di venire a patti con la perdita.


The show must go on, insomma. Anche perché il denaro investito in questo progetto è stato molto. Ma che fine farà il personaggio di Paul Walker nel prossimo film? Al momento della sua scomparsa non aveva ancora ultimato le riprese, e in questi giorni si stanno quindi ipotizzando diverse soluzioni: sfruttando un trucco cinematografico, per esempio, una controfigura potrebbe ultimare le scene mancanti di Paul, apponendo su di essa il viso dell’attore scomparso. Sembra tramontata, invece, l’idea di riniziare le riprese dalla prima scena.

Qualunque sarà la decisione, resta certo che il film risentirà senz’altro dell’assenza del suo principale protagonista, morto, per un atroce scherzo del destino, su una macchina di grossa cilindrata.

Tags: , , ,


About the Author

Scrittore per diletto, appassionato di libri, scrittura creativa, film e pallone. Polemico di natura, sognatore, pragmatico, incoerente. Astenersi perditempo.



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑