News

Published on luglio 17th, 2012 | by alessandro ludovisi

0

Qualcosa di straordinario, uscita Home Video

Tratto da una storia vera che ha tenuto con il fiato sospeso il mondo intero e intenerito le super potenze Usa e Unione Sovietica alla fine della Guerra Fredda, “Qualcosa di straordinario”, diretto da Ken Kwapis e interpretato da Drew Barrymore  (50 volte il primo bacio”) e John Krasinski (“The Office”) sbarca in Home Video: Universal Pictures Italia, in collaborazione con Greenpeace Italia, annuncia infatti che la pellicola, già disponibile in Blu-ray dal 20 Giugno, uscirà anche nel formato Dvd dal 18 luglio 2012. La collaborazione tra Universal Pictures Italia e Greenpeace Italia nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i bambini e le famiglie italiane al rispetto dell’ambiente, in particolare del mondo marino, in occasione dell’arrivo della stagione estiva.

Sinossi

Un reporter di provincia, Adam, e una volontaria di Greenpeace, Rachel, ricorrono all’aiuto delle due superpotenze rivali della Guerra Fredda per salvare una famiglia di maestose balene grigie intrappolate sotto il ghiaccio del Circolo Polare Artico. In una corsa contro il tempo Adam e Rachel devono organizzare un’improbabile coalizione costituita dalla comunità locale, da un magnate del petrolio e da militari Russi e Americani, che accantonano temporaneamente le loro divergenze, nel disperato tentano di salvare i tre animali in pericolo.

Qualcosa di straordinario

Questi sono i contenuti speciali della versione Blu-ray in alta definizione:

  •    Scene eliminate con l’introduzione del Regista Ken Kwapis (La notte di Jill; Intervista con Larry King; il Principe delle balene; Jalapeno e Flan)
  • Big Miracle in Alaska
  • La verità è più strana della finzione

“Qualcosa di straordinario” (“The Big Miracle”) è tratto da una storia vera e ambientato nel 1988 quando Greenpeace collaborò al  salvataggio di tre balene grigie intrappolate sotto il ghiaccio del Circolo Polare Artico. Il dramma dei tre cetacei divenne in pochi giorni un affare internazionale che catalizzò l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica, tanto da spingere il governo americano e quello sovietico a collaborare, mettendo da parte le divergenze politiche.

 

 

 

 

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi