Gossip

Published on Maggio 15th, 2011 | by sally

3

Robert Pattinson contro Edward Cullen?

E’ il personaggio che l’ha reso celebre, ma forse Robert Pattinson inizia a stare un po’ stretto nei panni di Edward Cullen, pallido vampiro della Twilight Saga che rivedremo sul grande schermo a novembre in “Breaking Dawn“.

Robert Pattinson

L’attore, come spesso accade a chi prende parte ad un grande franchise come quello della Summit, viene ormai identificato e giudicato prevalentemente per il suo ruolo nella Twilight Saga e i suoi lavori al di fuori di essa sembrano non essere apprezzati. Non sarà, invece, che l’attore non è poi così tanto portato per la recitazione? A suo dire, non è così:

Quando hai davvero successo paghi un certo prezzo. Proprio perché ho avuto tantissimo successo con Twilight, dovrò probabilmente provare per i prossimi 10 anni che io sono molto di più di Edward Cullen.

Se per la critica è stata deludente la prova di “Remember me“, lo è stata ancor di più quella in “Come l’acqua per gli elefanti”, dove la presunta bravura di Robert viene sommersa dalla presenza di due premi Oscar, Christoph Waltz e Reese Whiterspoon. In un certo senso, con la sua affermazione, Robert Pattinson ha “rinnegato” Edward Cullen, il personaggio che lo ha reso famoso in tutto il mondo, con la consapevolezza di doversene distaccare, ma a fatica. Riuscirà nel suo intento o si rivelerà solamente un attore mediocre?

Tags: ,


About the Author



3 Responses to Robert Pattinson contro Edward Cullen?

  1. valeria says:

    direi il contrario Robert Pattinson mi è piaciuto moltissimo quella che mi ha deluso molto è stata Reese Whiterspoon non era nella parte molto fiacca nella recitazione

  2. ..CioCcO97.. says:

    ma quanto sei bono !! Ti Amooo.. ! Spero che in tutti i film in cui muori non sia compreso quello di Breaking Down..haha..

  3. ROS78 says:

    D’accordissimo, ho visto il film e Robert è stato bravissimo. E’ quello che mi ha dato più emozioni, mi è arrivato benissimo ed ha interpretato al meglio i vari stati d’animo che il film gli chiedeva… Il momento più intenso e drammatico (quando arriva in camera per uccidere August) è stato perfetto… dalla furia e l’idea di uccidere al riconoscere di non poterlo fare perchè non è un assassino. Anche in Remember me l’interpretazione è stata impeccabile… (il fatto che la storia fosse una commedia leggera non vuol dire che lui non è bravo).
    Per me Robert è uno degli attori, più espressivi in circolazione…

Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑