Leningrado" si farà, parola di Avi Lerner, che ne dà notizia al..." /> Un kolossal da cento milioni di dollari per Giuseppe Tornatore | CineZapping





News

Published on maggio 15th, 2011 | by Elide Messineo

2

Un kolossal da cento milioni di dollari per Giuseppe Tornatore

Leningrado” si farà, parola di Avi Lerner, che ne dà notizia al Festival del Cinema di Cannes. Si tratta di un ambizioso progetto del nostrano Giuseppe Tornatore, che dopo diversi rinvii finalmente potrà prendere vita.

Giuseppe Tornatore

Film mai realizzato da Sergio Leone, “Leningrado” racconta la storia dell’assedio della città russa, rimasta per 900 giorni bloccata dai nazisti, causando la morte di decine di persone per fame. Dopo l’uscita di “C’era una volta in America“, Sergio Leone iniziò ad occuparsi del progetto, in co-produzione con quella che all’epoca era ancora l’URSS, ma il film non vide mai la luce, soprattutto perché i sovietici lo ostacolarono in tutti i modi, dimostrando solo apparentemente di volerlo realizzare (Michail Gorba?ëv si rese molto disponibile) ma poco entusiasti all’idea di uno “straniero” che “invadesse” la loro storia. Dopo la morte di Sergio Leone, Giuseppe Tornatore ha più volte espresso il desiderio di ultimare il progetto, che finalmente sembra destinato a concretizzarsi, con un budget di cento milioni di dollari. Un vero e proprio kolossal pronto ad approdare ad Hollywood e girato da uno dei migliori registi italiani in circolazione, premio Oscar per “Nuovo cinema paradiso”

Tags: , , ,


About the Author



2 Responses to Un kolossal da cento milioni di dollari per Giuseppe Tornatore

  1. Mauro says:

    Leningrado era un film di Leone (era tutto nella sua mente) ed i film non si ereditano (vedi A.I. con Spielberg)

  2. Sascha says:

    C’è poco da dire, Mauro ha ragione, i film non si ereditano. Ma il fatto che Tornatore voglia omaggiare il grande Sergio Leone proponendo una sua versione del film desiderato tanto da Sergio è ammirevole.

Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi