Curiosità

Published on marzo 9th, 2012 | by Elide Messineo

0

Robert Pattinson parla della fine delle riprese di Breaking Dawn

Nel giro di pochi anni si è trasformato in uno degli attori più richiesti: Robert Pattinson è diventato famoso grazie alla Twilight Saga, che tra pochi mesi si concluderà con il secondo ed ultimo episodio di “Breaking Dawn“. Nell’ultima intervista che troviamo su Femalefirst, vediamo un po’ cos’ha detto l’attore riguardo agli ultimi giorni passati sul set.

Come ha spiegato Robert Pattinson, gli ultimi giorni in Canada sono stati tremendi, perché gli attori sono stati costretti a girare in condizioni atmosferiche poco piacevoli, di notte e al freddo, mentre sono state decisamente più piacevoli le riprese ai Caraibi. L’attore e i colleghi, in particolare Kristen Stewart e Taylor Lautner, protagonisti del triangolo amoroso dei primi episodi della saga, sono pronti a lasciare definitivamente i loro personaggi.

Robert Pattinson | © Sean Gallup / Getty Images

E’ stato bello. L’ultimo giorno è stato davvero bello. In Canada, l’ultimo giorno, c’erano 120 persone sulla scena, lo stress è stato fino all’ultimo secondo, ma ai Caraibi c’eravamo solo io e Kristen, abbiamo fatto tutto, abbiamo avuto qualcosa da girare, c’erano solo un paio di scene extra, così è stato davvero carino e tutti stavano lì a guardare il sole sorgere. Era davvero bellissimo, è stato un bel modo per finire.

Però Pattinson non ha ancora capito se è contento o meno che la saga sia finita oppure no:

Non so ancora. Mi sembra di essere stato in un turbine per un certo periodo che non lo so proprio. Mi sembra di averlo fatto sempre per anni, anche se in mezzo ho girato altri film, perché ogni volta che ne parli, giri o promuovi un altro film, stai sempre parlando di Twilight, quindi è praticamente una costante. 

Adesso il giovane attore vuole mettersi al lavoro su altri progetti ed è curioso di scoprire cosa dirà la gente di lui tra qualche anno, visto che fino ad ora si è parlato sempre e solo del suo ruolo nei panni di Edward Cullen, ma anche della sua relazione con Kristen Stewart. Ma com’è stato per lui prepararsi al ruolo di papà, in cui lo vedremo nel secondo episodio di “Breaking Dawn”?

Nessuno sa come si faccia il padre senza iniziare, non c’è nessun modo per prepararsi a questo. Ed è davvero difficile reagire e tenere in braccio un bebè, specialmente quando è un neonato e te lo hanno appena lasciato- è molto semplice, mentre sta piangendo tra le tue braccia finisci per fare molta attenzione. Ma è strano quando Mackenzie inizia a recitare nei panni di Renesmee, così devi pensare subito “Mia figlia adesso ha 11 anni, succede due mesi dopo la sua nascita e sa già parlare”. Era un po’ complicato da recitare, ma è un film fantasy, così suppongo che alla fine segui la scia.

E per quanto riguarda le chiacchieratissime scene di sesso, Robert Pattinson ha detto:

E’ divertente quando le persone parlano delle scene di sesso del libro, perché in realtà non ci sono scene di sesso nel libro. E’ tutta immaginazione.

La notorietà ha avuto il suo peso, tutti vogliono essere a conoscenza della vita privata di Robert, che ha spiegato che più diventi famoso, più le critiche aumentano, infatti è parecchio nervoso all’idea delle critiche che verranno espresse contro l’ultimo episodio della Twilight Saga.

Tags: , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑