News

Published on gennaio 4th, 2015 | by sally

0

Le serie tv da non perdere nel 2015

Non vedete l’ora di riprendere tutte le stagioni rimaste in sospeso prima della pausa natalizia? Anche noi e in più ci sono anche delle gustose novità per questo 2015. Le serie tv continuano a riscuotere grande successo e tra alti e bassi, alcune mantengono ancora viva l’attenzione del pubblico. A breve partirà l’attesissima terza stagione di “House of cards” e la seconda di “True detective” con il cast rinnovato: Colin Farrell e Vince Vaughn, nella prima invece c’erano Matthew McConaughey e Woody Harrelson. Riprende anche la quarta stagione di “C’era una volta“, che è andata avanti anche fin troppo con il crossover con “Frozen” della Disney, adesso è tempo di cambiare.

Mentre in molti si preparano alla quinta stagione di “Game of thrones“, i fan di “Glee” dovranno invece prepararsi all’addio, arrivata alla sesta stagione, la serie chiuderà i battenti mentre continua ad andare a gonfie vele “The Big Bang Theory”, arrivata con enorme successo all’ottava stagione. Continua a fare incetta di Emmy e il 17 gennaio torna su Fox anche “Modern Family” con la sexy Sofia Vergara e la famiglia più allargata e strampalata d’America. Lena Duham è pronta a tornare con la quarta stagione di “Girls“, che continua a far chiacchierare e appassionare il pubblico. A chiudere i battenti saranno anche “Parks and recreation” alla settima stagione e “White collar“, dite addio a Matt Bomer, almeno in questo contesto!

House of cards

E tra le novità? Tra quelle USA e quelle che invece debutteranno solo in Italia c’è davvero un bel po’ di materiale. Il titolo più atteso di tutti (non serve nemmeno dirlo) è “Better call Saul“, spin-off dell’amatissima “Breaking Bad“, conclusasi col botto ormai da un pezzo. Saul, l’avvocato di Walter White, sarà il protagonista della nuova serie, speriamo che il tenore sia quello dell’originale e non un flop.

E a proposito di spin-off che ci auguriamo vadano per il meglio, c’è anche “Z Nation“, serie parallela di “The Walking Dead” ambientata nel periodo dell’epidemia zombie in cui abbiamo conosciuto Rick e il suo gruppo, ma con personaggi e luoghi diversi.

Hemlock Grove” farà il suo debutto italiano dall’8 gennaio su Mya: genere thriller-horror, alla prima stagione conta tredici episodi, tra omicidi e misteri nella piccola cittadina della Pennsylvania. Dalla prossima primavera andrà in onda anche la terza stagione di “Hannibal“, alcuni episodi sono stati girati a Firenze ma intanto per ingannare l’attesa, la seconda andrà in onda su Premium Crime dal 14 febbraio.

È tempo di dire addio a Don Draper, ancora non è stata confermata una data ma la prossima primavera dovrebbero andare in onda gli ultimi episodi di “Mad Men“, serie arrivata alla settima stagione con fatica. Famosa per la sua eleganza e sensualità, pluripremiata, forse si sarebbe dovuta fermare qualche stagione fa ma a Don tutto è concesso. Cresce invece l’attesa per la seconda stagione di “Fargo“, che avrà come protagonisti Kirsten Dunst e Jesse Plemons: sarà ambientata nel 1979 in una cittadina del Minnesota.

How To Get Away With Murder

Mentre “Grey’s Anatomy” perde consensi e guadagna sbadigli, Shonda Rhimes si è già aperta un’altra via per il successo: il 27 gennaio debutta in Italia “How To Get Away With Murder“. Una cospirazione internazionale che coinvolge una donna israeliana: è così che Maggie Gyllenhaal entra a far parte del mondo delle serie tv, come protagonista di “The Honourable Woman“.

Matt Dillon e Carla Gugino sono i protagonisti di “Wayward Pines“, serie thriller con protagonista un agente segreto che si imbatte in una strana cittadina dell’Idaho dalla quale sembra non esserci scampo. Ed è subito Twin Peaks revival.

Tra pochi giorni, l’11 gennaio, su HBO farà il suo debutto la serie comedy “Togetherness“, la storia di una famiglia un po’ complicata ed anche confusa. J. J. Abrams e Jonathan Nolan suonano come l’accoppiata perfetta se di mezzo c’è la fantascienza: sono stati loro a dare vita a “Westworld“, serie in cui Anthony Hopkins è il proprietario di un parco divertimenti popolato da androidi.

Narcos” ha come protagonista Pedro Pascal, conosciuto dai fan di “GoT” ed è già stata definita la versione colombiana di Gomorra: racconterà lo sforzo delle autorità per bloccare i cartelli della cocaina. Pascal vestirà i panni dell’agente della DEA messicana Javier Pena, messosi sulle tracce di Pablo Escobar, il tutto è tratto da una storia vera.

Daredevil” e “Flash“, i supereroi dei fumetti continuano a offrire ottimo materiale per garantirsi il successo sul grande e sul piccolo schermo. Mentre attendiamo anche il ritorno di “Gotham“, che ha ottenuto molti consensi positivi, scopriremo anche lo spin-off di “Arrow“, che si preannuncia ghiotto e sarà in onda su Italia 1. E poi non si può tralasciare “Agent Carter“, in onda dal 6 gennaio sulla ABC con un’agente molto speciale per una serie Marvel tutta al femminile.

Sei stagioni e non sentirle: “The Vampire Diaries” continua a piacere ai fan e “The Originals“, suo spin-off, si prepara a partire con la seconda stagione su Mya.

C’è spazio anche per l’Italia, che inizia ad affacciarsi su questo mondo: dopo l’enorme successo di “Gomorra – La serie“, Stefano Accorsi ha ideato una nuova serie, “1992“, che sarà ambientata negli anni di Tangentopoli. Politica e complotti, speriamo di qualità: la trovate su Sky Atlantic a marzo.

Flash

Tags: , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑