Curiosità

Published on febbraio 10th, 2011 | by Elide Messineo

0

Speciale San Valentino: 20 film da vedere, qual è il film più romantico?

A quattro giorni da San Valentino, scatta la ricerca al film più romantico da vedere per questa sdolcinata occasione. Noi abbiamo stilato una lista di 20 film da vedere, ma la proponiamo sotto forma di sondaggio, per scoprire qual è il film romantico preferito da voi! La lista sarebbe infinita, è stato davvero difficile a ridurla a venti pellicole, ma abbiamo cercato di spaziare dalle opere più leggere a quelle più drammatiche, senza tralasciare l’importanza del musical!

Colazione da Tiffany

Si parte da un classico come “Colazione da Tiffany“, in cui vediamo la splendida Audrey Hepburn nei panni dell’ingenua e spontanea Holly, che fa la prostituta d’alto bordo per riuscire a prendere parte alla vita mondana e a risolvere i suoi problemi economici. L’incontro con Paul, il suo vicino di casa, si rivelerà fatale ed Holly dovrà vedersela con il cinismo di questo nuovo arrivo affascinante. Il film è tratto dal romanzo di Truman Capote ed è indimenticabile il brano “Moon River“, cantato in una scena proprio da Audrey Hepburn. Per chi volesse invece buttarsi sulla commedia leggera, non c’è niente di meglio che “50 volte il primo bacio“, con Drew Barrymore e Adam Sandler. Lucy “Scordarella” vive ogni giorno della sua vita senza ricordare cosa è accaduto il giorno precedente, ma Henry è più intenzionato che mai a vivere il suo futuro insieme alla donna di cui si è innamorato e troverà la soluzione al problema della mancanza di memoria. Il cinema lascia spazio anche all’amore omosessuale e per quanto sia stato discusso, “I Segreti di Brokeback Mountain” rimane una delle storie d’amore più belle mai raccontate sul grande schermo. I due amanti sono interpretati dal compianto Heath Ledger e da Jake Gyllenhaal, la storia si protrae per un lungo periodo in cui i due uomini, Ennis e Jack, dovranno vedersela con le convenzioni e la chiusura mentale e i pregiudizi della gente, riuscendo a coltivare il loro tormentato amore nel corso del tempo, pur mostrando di avere una vita e una famiglia normale. Tom Hanks e Meg Ryan in “C’è posta per te“: New York ancora una volta si riconferma l’ambientazione perfetta per le storie d’amore. Lui è il proprietario di un’importante catena di librerie a Manhattan, lei ha una piccola libreria per bambini ereditata dalla madre e lotta per riuscire a non farla chiudere. Dalla chatroom alla vita reale, due persone che vivono e frequentano gli stessi posti, ma che non si erano guardate bene attorno.

Moulin Rouge

Quando c’è Hugh Grant, il romanticismo è assicurato. Lo è ancor di più quando si parla di “Notting Hill“, storia d’amore tra un “uomo comune” ed una star del cinema assediata dai flash dei fotografi, interpretata da Julia Roberts. Il film è passato alla storia del cinema come un vero e proprio cult del romanticismo e viene ricordata soprattutto “She” di Elvis Costello, brano indimenticabile presente nella colonna sonora. E se vogliamo continuare a parlare di cult, allora non si può tralasciare nemmeno “Titanic“, film capolavoro di James Cameron, che racconta del terribile naufragio del Titanic e della storia d’amore impossibile tra Jack e Rose. Leonardo DiCaprio e Kate Winslet interpretano due passeggeri di diversa classe sociale che però, nonostante le differenze, si innamorano l’una dell’altra. Undici premi Oscar sono un’ottima motivazione per guardare questo film. Anche “Harry ti presento Sally” rientra tra i must della commedia romantica. Meg Ryan e Billy Crystal, Sally ed Harry, che si incontrano quando le loro vite stanno per affrontare per la prima volta il mondo del lavoro e finiscono con l’incrociarsi continuamente, fino a giungere ad un epilogo che non può che contemplare l’amore. Ben Stiller e Jennifer Aniston (la fidanzatina d’America!) sono la coppia perfetta in “... E alla fine arriva Polly“. Reuben è un calcolatore di rischi, vive la sua vita calcolando ogni singola mossa. La sua esistenza viene stravolta con l’arrivo dell’uragano Polly, irrequieta ma soprattutto indecisa e lontanissima dal calcolare ciò che sta per fare. E’ proprio vero che gli opposti si attraggono, perché i due ex compagni di scuola, così diversi e in mondi così distanti tra loro, non possono più fare a meno di stare insieme. Una delle pellicole più recenti e “a tema” è senza alcun dubbio “Appuntamento con l’amore” del massimo esperto in materia, Garry Marshall. Per l’occasione il regista ha messo su un cast davvero imponente, dando vita a storie che si intrecciano nel giorno di San Valentino a Los Angeles. Tra i protagonisti, la star della Twilight Saga, Taylor Lautner, con Jessica Alba, Jessica Biel, Bradley Cooper, Julia Roberts, Patrick Dempsey, Taylor Swift, Ashton Kutcher. Continuando sulla scia dei film di Garry Marshall, non si poteva tralasciare di certo “Pretty Woman” con Richard Gere e Julia Roberts. La celebre storia dell’uomo ricco che si innamora della prostituta ha fatto sospirare migliaia di donne in tutto il mondo, affermandosi definitivamente come un cult. Anche “Ghost” rimane, nel corso del tempo, una pellicola imperdibile. Demi Moore e Patrick Swayze nei panni del fantasma che tenta di mettersi in contatto con la sua amata attraverso una strampalata medium interpretata da Whoopi Goldberg, la scena cult del vaso di creta ed una storia d’amore davvero senza tempo.

Edward mani di forbice

Se c’è un film in cui molte donne si rispecchiano e che non deve mai mancare nella videoteca di casa, è “Il diario di Bridget Jones“, in cui la sfigata protagonista ha il volto di Renée Zellwegger, all’epoca candidata all’Oscar come miglior attrice protagonista. L’innamorato di turno sarà l’immancabile rubacuori Hugh Grant. Ma ritorniamo a Garry Marshall, che ha sfornato i migliori film romantici degli ultimi anni e tra questi ha fatto scintille per la seconda volta l’accoppiata Richard Gere e Julia Roberts in “Se scappi ti sposo“. Ancora una volta due caratteri opposti che si attraggono e si incontrano, Maggie finalmente trova l’uomo che non la farà scappare dall’altare. Due Oscar ed innumerevoli altri premi, geniale, fresco e commovente, “Moulin Rouge” è un’incredibile storia d’amore accompagnata da splendide musiche, rivisitaizioni di brani noti interpretate eccezionalmente da Nicole Kidman e Ewan McGregor. Un’accoppiata esplosiva per un musical davvero imperdibile, impossibile non amarlo! E, come dicevamo, New York è sempre un ottimo sfondo per le storie d’amore ed anche Richard Gere è un ottimo interprete, in quanto a romanticismo. In “Autumn in New York” lo vediamo alle prese con una difficile storia d’amore con Charlotte, interpretata da Winona Ryder, che ha un grave problema al cuore. Tra i film romantici più riusciti, rientra sicuramente “Serendipity“, storia di un amore destinato ad essere tale. I protagonisti, Kate Beckinsale e John Cusack, decidono proprio di giocare col destino per scoprire se sono anime gemelle e, tra un indizio e l’altro, finiranno con l’incontrarsi per stare definitivamente insieme. Imperdibile anche il premio Oscar “Se mi lasci ti cancello“, contorta e indissolubile storia d’amore tra due particolarissimi personaggi, interpretati da Jim Carrey e Kate Winslet. Si tratta di Joe e Clementine, l’amore sfocia nella fantascienza per una pellicola davvero originale e commovente. Visto che abbiamo tirato in ballo i musical, non potevamo lasciare fuori il mondo dell’animazione: oltre ad essere un’ottimo film per Natale, “La bella e la bestia” è una splendida storia d’amore, conosciuta da tantissime generazioni e mai dimenticata. Riprendiamo Winona Ryder, ma questa volta al fianco di Johnny Depp per Tim Burton in “Edward mani di forbice“. Proprio come ne “La bella e la bestia”, il film dimostra che l’amore va oltre ogni diversità e che anche il diverso, per quanto tale, è in grado di amare ed ha bisogno di essere amato. La storia che fece esplodere l’amore tra la Ryder e Depp. In conclusione, proponiamo anche “P.S. I love you” con Gerard Butler e Hilary Swank. Una storia d’amore che si protrae oltre la morte. Holly e Gerry si amano pazzamente, ma Gerry viene stroncato da una malattia e non dimentica di lasciare delle lettere per la moglie, per aiutarla durante il percorso difficile dopo la sua morte, ma soprattutto per aiutarla a capire che Holly dovrà imparare a vivere anche senza di lui. Secondo voi, quindi, qual è il migliore film da vedere a San Valentino tra questi?

 

Qual è il più bel film per San Valentino?

  1. Titanic (16%, 9 Voti)
  2. Edward mani di Forbice (11%, 6 Voti)
  3. La bella e la bestia (11%, 6 Voti)
  4. Moulin Rouge (9%, 5 Voti)
  5. P.s.: I love you (7%, 4 Voti)
  6. Ghost (7%, 4 Voti)
  7. Serendipity (5%, 3 Voti)
  8. Il diario di Bridget Jones (5%, 3 Voti)
  9. Harry ti presento Sally (4%, 2 Voti)
  10. I segreti di Brokeback Mountain (4%, 2 Voti)
  11. Se mi lasci ti cancello (4%, 2 Voti)
  12. Colazione da Tiffany (4%, 2 Voti)
  13. Notting Hill (4%, 2 Voti)
  14. Pretty Woman (4%, 2 Voti)
  15. Autumn in New York (2%, 1 Voti)
  16. Appuntamento con l’amore (2%, 1 Voti)
  17. C’è posta per te (2%, 1 Voti)
  18. Se scappi ti sposo (0%, 0 Voti)
  19. … E alla fine arriva Polly (0%, 0 Voti)
  20. 50 volte il primo bacio (0%, 0 Voti)

Totale Votanti: 55

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑