Stranger Things" continua e continua anche la curiosità sulla seconda..." />

Stranger Things: i Duffer Brothers parlano della seconda stagione





News Stranger Things

Published on Settembre 6th, 2016 | by sally

0

Stranger Things: i Duffer Brothers parlano della seconda stagione

Il fenomeno “Stranger Things” continua e continua anche la curiosità sulla seconda stagione, della quale i Duffer Brothers hanno già parlato in più occasioni.

Visto l’enorme successo della prima, che ha avuto un fortissimo impatto culturale grazie ai continui omaggi agli anni  ’80, “Stranger Things” nel 2017 avrà una seconda stagione e i fratelli Duffer hanno già pensato a come gestirla. Entertainment Weekly li ha intervistati per capirne di più e, contrariamente alle previsioni, è possibile che la serie non prenda una piega antologica ma riporti gli stessi personaggi anche nella seconda stagione. La storia dovrebbe essere ambientata nuovamente a Hawkins, Indiana, e i ragazzi dovrebbero essere un po’ più grandi, ma saranno sempre loro, quelli di cui ci siamo perdutamente innamorati fin dal pilot della prima stagione. “Ci sono ancora storie da raccontare e cose irrisolte” spiegano i Duffer Brothers, che hanno anche spiegato di volersi ispirare a James Cameron.

STRANGER THINGS, IL TRAILER DELLA SECONDA STAGIONE

I creatori di “Stranger Things” considerano la seconda stagione come un vero e proprio sequel cinematografico, motivo per cui si ispireranno a film come “Terminator 2” e “Aliens”, come ha dichiarato Matt Duffer:

Credo che che uno dei motivi per cui i suoi sequel hanno successo è che riesce a farli sentire molto diversi senza perdere quello che si è amato dell’originale.

Per quanto riguarda la trama, invece, “ci saranno un sacco di dinamiche che non abbiamo visto nella prima stagione” e, come prevedibile, entreranno nuovi personaggi e la stagione non sarà totalmente ambientata a Hawkins. Matt Duffer ha spiegato che la scena d’apertura della prossima stagione non sarà ambientata nella cittadina ma ci sarà il “Sottosopra”, proprio come nella prima. Ci sono domande che non hanno trovato risposta nella prima stagione di “Stranger Things“, come ha spiegato Ross: il mostro è ancora vivo? Era solamente uno? Evidentemente c’è ancora molto altro da raccontare di quel sottomondo… E non vediamo l’ora di conoscere tutto ma proprio tutto!

via EW

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑