News Peaky Blinders

Published on Dicembre 30th, 2021 | by sally

0

Tutte le serie tv da vedere nel 2022

Il 2022 sta per arrivare e gennaio è già un mese che si preannuncia particolarmente intenso per gli amanti delle serie TV. Come sempre, il nuovo anno si prospetta ricco di novità ma anche di grandi e importanti addii, per la fine di alcune delle serie più amate degli ultimi anni. Tra queste c’è l’acclamata “This is us”, che ripartirà sulla NBC il prossimo 4 gennaio: la sesta stagione sarà composta da 18 episodi e sarà quella conclusiva. Dopo aver emozionato milioni di fan in tutto il mondo, la storia della famiglia Pearson ha perso qualche colpo e molti ascoltatori, il finale di stagione era stato piuttosto prevedibile. Tra i grandi addii del 2022 c’è quello a “Better call Saul”: la data d’uscita non è ancora stata annunciata ma è certo che la sesta stagione sarà quella finale, così come lo sarà per “Peaky Blinders”. Anche in questo caso nessuna data annunciata, ma l’attesissimo trailer uscirà all’inizio del nuovo anno.

Tra cancellazioni e conclusioni, i fan dovranno dire addio a programmi come “The Ellen DeGeneres Show” e “The Dr. Oz Show” e ad altre serie molto amate, come “Black-ish”, che chiuderà dopo 8 stagioni (e tornerà in onda il 4 gennaio negli USA) e “Grace and Frankie”, per cui non c’è ancora una data d’uscita. Grande e attesissimo finale (finalmente) per “The Walking Dead”, che chiuderà i battenti dopo ben 11 stagioni, in onda a partire dal 20 febbraio. Tra gli addii ci sono anche quello di “After life”, “Wu-Tang: An American Saga”, “Ozark”, “The Last Kingdom” e “Ray Donovan”.


The Gilded Age
The Gilded Age

Le novità del 2022

Per quanto riguarda le produzioni italiane, continuano a mietere successi le opere di Elena Ferrante. Dopo il riadattamento de “L’amica geniale”, sono in corso anche le riprese de “La vita bugiarda degli adulti” in uscita su Netflix. Il 14 febbraio, sempre su Netflix, debutterà “Fedeltà”, riadattamento del libro di Marco Missiroli. Dopo il successo del libro e della serie, tornerà su Netflix una nuova stagione di “Guida astrologica per cuori infranti”. Il 17 gennaio su Prime Video uscirà “Monterossi”, serie basata sui libri di Alessandro Robecchi, che vedrà protagonista Fabrizio Bentivoglio. Ludovico Bessegato torna alla tv con “Prisma” e ancora una volta tratta temi molto cari al pubblico di adolescenti, concentrandosi sul rapporto tra il proprio aspetto fisico e l’identità. La storia racconta dei gemelli Marco e Andrea e il loro percorso alla ricerca del proprio posto nel mondo e della propria identità di genere.

Passando agli USA, tra le serie in uscita nel 2022 c’è “Pam e Tommy”, la storia tra Pamela Anderson e Tommy Lee incentrata in particolare sullo scandalo a luci rosse che vide coinvolti l’attrice e il musicista negli anni Novanta. Ad interpretarli ci sono Lily James e Sebastian Stan. Per i nostalgici degli anni Novanta, è stato annunciato il reboot dell’amatissima serie “Willy, principe di Bel-Air”, che sarà intitolata “Bel-Air”. La serie avrà come protagonista Jabari Banks e, come sta accadendo per numerose altre produzioni, andrà a rivisitare la serie originaria con toni più drammatici e sicuramente un aggiustamento nell’interpretazione dei fatti, rivisti in chiave attuale.

Cambiando tema, tra i titoli più attesi del 2022 c’è “Daisy Jones & The Six”, serie che racconta l’ascesa di una band negli anni Settanta, tra sesso, droga e rock’n’roll. Dopo il successo di “Rick e Morty”, Dan Harmon propone un’altra serie animata per FOX, intitolata “Krapopolis”. Nessuna data d’uscita annunciata per la serie, che racconta le storie di una famiglia molto particolare – composta da umani, déi e mostri – ambientate nell’antica Grecia. Un super cast per “Love and Death”, serie prodotta da Nicole Kidman, che si è affidata allo sceneggiatore di “Big Little Lies” e “The Undoing” David E. Kelley. Elizabeth Olsen è affiancata da Jesse Plemons, Lily Rabe, Patrick Fugit e Krysten Ritter, la trama si basa sulla vera storia di Candy Montgomery, la donna dalla vita apparentemente perfetta che nel 1980 uccise la vicina di casa con un’ascia. Su Apple TV+ uscirà “Pachinko”, serie basata sul romanzo di Min Jin Lee (considerato uno dei migliori libri del 2017 dal New York Times) che segue la storia di una famiglia di immigrati coreani negli USA.

Per chi ha amato “Downton Abbey” e in generale apprezza le serie in costume, Julian Fellowes è pronto a portarci nell’America di fine Ottocento con “The Gilded Age”. Nel cast ci sono Louisa Jacobson, Christine Baranski, Cynthia Nixon, Morgan Spector e Carrie Coon. La storia racconta della giovane Marian Brook, che dopo la morte del padre lascia la Pennsylvania per trasferirsi dalle ricche zie di New York. Continuano le rivisitazioni in chiave femminile: il 2022 segna il debutto dell’ennesima produzione Marvel, “She-Hulk”, con protagonista Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters, avvocatessa e cugina di Bruce Banner che ottiene alcuni dei suoi poteri dopo una trasfusione di sangue a causa di un’emergenza. C’è molta curiosità anche per quanto riguarda “Wednesday”, la serie diretta da Tim Burton che racconta il personaggio di Mercoledì Addams, che avrà il volto di Jenna Ortega, negli anni della sua adolescenza.


Love and death
Love and death

Le serie fantasy e sci-fi del 2022

Buone notizie per gli amanti del genere fantasy ed in particolare quelli de “Il signore degli anelli”: il prequel arriverà su Prime Video il 2 settembre 2022, sono già state annunciate ben cinque stagioni e la prima conterà 20 episodi. Chi ama il fantasy ha sicuramente amato “Il trono di spade” ed aspetta impaziente l’uscita di un altro prequel, “House of Dragon”, che uscirà invece su Now e Sky – la data non è ancora stata annunciata. Uscirà anche la serie ispirata alla storia di Lestat, il vampiro protagonista del libro “Intervista col vampiro” di Anne Rice, l’autrice scomparsa poche settimane fa: il personaggio è stato interpretato da Tom Cruise nell’omonimo film, nella serie invece avrà il volto di Sam Reid. Verrà inoltre fatto un adattamento del ciclo delle streghe di Mayfair: questo adattamento uscirà dopo “Intervista col vampiro” ma ancora non sono stati rilasciati dettagli sulla data della messa in onda.

Sempre fantasy, ma a tinte dark, sarà la serie “The Sandman”, basata sulla celebre graphic novel di Neil Gaiman. Il cast include Tom Sturrdige nei panni di Sogno, Gwendoline Christie nei panni di Lucifero e Charles Dance nei panni di Roderick Burgess. La serie sarà disponibile su Netflix, non è ancora stata ufficializzata la data d’uscita. Per quanto riguarda la fantascienza, invece, i fan di “Star Wars” sanno già molto bene che presto uscirà la serie “Obi-Wan Kenobi”, disponibile su Star, il servizio di Disney+, con protagonista Ewan McGregor. La serie è ambientata sette anni dopo i fatti narrati in “Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith”. Dopo il successo dei videogame, “Halo” diventa serie tv con protagonisti Pablo Schreiber e Natascha McElhone, non è ancora stata annunciata la data d’uscita. Restando in tema videogames, è molto attesa l’uscita di “The last of us”, serie targata HBO e firmata da Craig Mazin (Chernobyl) e Neil Druckmann, ambientata due decenni dopo la fine del mondo e con protagonisti Joel ed Ellie, impersonati da Pedro Pascal e Bella Ramsey.


House of Dragon
House of Dragon

Tags: , , , , , , , , , , , ,


About the Author

Avatar di sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑