News

Published on settembre 13th, 2014 | by Lucrezia Alparone

0

Tutte le serie tv dell’autunno Sky

Lo scorso mercoledì 10 settembre all’Hotel Magna Pars di Milano si sono tenuti gli Upfront di Sky e Fox, ovvero la conferenza stampa in cui l’azienda comunica il palinsesto della stagione televisiva 2014-15 e noi di Cinezapping eravamo lì.

Ieri abbiamo parlato dei talent show mentre oggi è la volta delle serie tv. Come avevamo anticipato ieri, l’intrattenimento di Sky si arricchisce da novembre di due nuovi canali: Fox Animation (Sky, 127) e Fox Comedy (Sky, 128). Due nuovi brand inediti caratterizzati da diverse proposte tematiche nate e ideate da Fox International Channels Italy e dedicate a due tra i generi più amati della serialità televisiva. Come altri canali sviluppati dal team italiano di Fox International Channels (Fox Crime, Fox Life e Fox Retro), i due nuovi brand verranno poi lanciati nei diversi paesi del mondo in cui il gruppo è presente.

 

Fox Animation e Fox Comedy

Su Fox Animation, oltre ai “pilastri” de I Simpson, I Griffin e American Dad, troverà spazio tutto il mondo delle serie animate targato 20th Century Fox con esclusive assolute come Bob’s Burger e Brickelberry, King of the Hill, in attesa del nuovissimo Bordertown di Seth MacFarlane. Invece, Fox Comedy proporrà invece tutte le declinazioni dei generi comedy e sitcom, dai prodotti più popolari a ai più raffinati, con titoli ormai classici come New Girl, Modern Family, novità come Friends with Better Lives e Welcome to the Family, fino a progetti innovativi quali Wilfred, Louie, The League o It’s Always Sunny in Philadelphia.

I Simpson

I Simpson

 

Le prime tv su Fox

Novità anche per FOX (Sky, 112) che riposiziona brand e offerta diventando la “casa delle prime tv” con una proposta che vedrà ogni sera una prima visione. Oltre a The Walking Dead 5 e American Horror Story: Freak Show, arriveranno la nuova attesissima serie di Shonda Rhymes, How to Get Away with Murder e Wayward Pines, il primo progetto televisivo firmato dal candidato all’Oscar M. Night Shyamalan con Matt Dillon. Nel cast, oltre a Matt Dillon (Crash), il premio Oscar Melissa Leo, Toby Jones, Terrence Howard e Juliette Lewis.

La tv per il pubblico femminile

Infine, su FoxLife (Sky, 114), che si conferma la destinazione ideale per il pubblico femminile con nuove produzioni originali che affiancheranno successi quali Quattro matrimoni e Cucine da incubo con Chef Cannavacciuolo. Tra queste, la nuova produzione Farmer wants a wife con Simona Ventura. Spazio anche alle grandi serie tv internazionali con Grey’s Anatomy, Nashville, Le streghe dell’East End, Scandal e Revenge.

The Walking Dead

The Walking Dead

Sky cinema e nuove produzioni

Prossimamente sono attese su Sky nuove produzioni sempre all’insegna dell’originalità e dell’innovazione linguistica: su Sky Cinema andrà in onda I Delitti del BarLume, due nuovi capitoli della collezione tratta dai romanzi best seller di Marco Malvaldi, prodotti da Sky Cinema in collaborazione con La 7 e realizzati da Palomar. Ritroveremo l’allegra brigata del BarLume con l’arguto barista­detective Massimo (Filippo Timi), la banconista Tiziana (Enrica Guidi), il commissario Vittoria Fusco (la “mamma imperfetta” Lucia Mascino) e gli attempati ficcanaso Pilade, Gino e Aldo. Grande novità nel cast principale è l’ingresso di Alessandro Benvenuti, toscano doc dall’ironia e dallo stile comico inimitabili.

Dopo il successo dello scorso anno torna In Treatment, serie tv innovativa, sofisticata e attualissima, versione italiana del celebre format Israeliano “Be Tipul” ideato da Hagai Levi, quest’ultimo ha definito la versione prodotta da Sky in collaborazione con La7 e realizzata da Wildside, il miglior adattamento a livello internazionale della sua “creatura”. La seconda stagione di In Treatment è diretta nuovamente da Saverio Costanzo e vanta un cast di primissimo livello: tornano Sergio Castellitto, nei panni dello psicanalista Giovanni Mari, e con lui Adriano Giannini, Barbora Bobulova, Licia Maglietta e Valeria Golino. Grande novità: fanno l’ingresso nel cast Michele Placido, Maya Sansa, Alba Rohrwacher (Coppa Volpi alla 71^ Mostra del Cinema di Venezia), Isabella Ferrari, Greta Scarano e il giovanissimo Francesco Miranda.

Dopo Gomorra sarà la volta di un nuovo, grande kolossal firmato Sky, 1992. La serie in 10 episodi da un’idea di Stefano Accorsi­ prodotta da Sky in collaborazione con La7 e realizzata da Wildside – racconta da un punto di vista inedito uno dei momenti decisivi della storia del nostro paese, il 1992, l’anno che ha cambiato l’Italia. Al centro del racconto sei persone comuni la cui vita si intreccia con il terremoto politico, civile e sociale innescato dalla maxi­inchiesta Mani Pulite. La serie è diretta da Giuseppe Gagliardi e interpretata da Stefano Accorsi, Guido Caprino, Domenico Diele, Miriam Leone, Tea Falco, Alessandro Roja.

In treatment

In treatment

Altri due grandi nuovi progetti all’orizzonte per Sky: Diabolik­La Serie, una grande coproduzione internazionale delle tre piattaforme pay europee di 21st Century Fox (Sky Italia, BSKYB, SkyDE), prodotta da Cattleya e ispirata al popolare fumetto entrato nell’immaginario collettivo di milioni di persone in tutto il mondo, e nato dalla penna delle sorelle Angela e Luciana Giussani. Diabolik­La Serie, che verrà prodotta interamente a Cinecittà, si avvarrà del talento del 3 volte Premio Oscar Dante Ferretti, che ha accettato di realizzare le scenografie di Clerville, la città immaginaria in cui sono ambientate le gesta di Diabolik.

Il Papa Giovane, progetto con cui, in esclusiva per Sky, il regista Premio Oscar Paolo Sorrentino dirigerà la sua prima serie tv. Sogni, paure e desideri di un pontefice visti attraverso lo stile unico di uno dei più grandi autori italiani contemporanei. Otto puntate di un’ora, prodotte da Wildside, tutte dirette dallo stesso regista e una struttura simile al caso televisivo mondiale “True Detective”. Serie tv di qualità e di grande richiamo sono in arrivo anche su AXN e AXN SCI – FI: Black Sails, che con 8 episodi e in prima visione assoluta, porterà il telespettatore nel mondo dei pirati dei Caraibii, e Defiance, uno dei contenuti Usa sci­fi più visti e commentati nell’ultimo anno, che racconta la guerra tra 7 diverse specie aliene per il controllo della terra nell’anno 2047. Avremo in definitiva molta scelta per ogni gusto anche quello più raffinato! E voi cosa sceglierete tra queste?

Tags:


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑