News

Published on agosto 17th, 2019 | by sally

0

Una miniserie con Michael Sheen sulla truffa a “Chi vuol essere milionario?”

Nel 2001 l’edizione inglese di “Chi vuol essere milionario?” finì al centro di uno scandalo a causa del concorrente Charles Ingram, rinominato “il maggiore che tossisce”. L’uomo, con la complicità della moglie e di un docente universitario, era intenzionato a vincere il montepremi finale barando in diretta tv. Il programma nei primi anni duemila godeva di enorme popolarità, tanto che Danny Boyle si basò su quello per il suo acclamato “The Millionaire” (2008).

Il piano di Ingram e della moglie era tanto semplice quanto diabolico: il concorrente avrebbe letto una per una le quattro risposte e il docente Tecwen Whittock avrebbe tossito quando avrebbe pronunciato quella corretta. Da qui il soprannome di Ingram. Esistono video in rete che riassumono e raccontano la storia di questo goffo concorrente che, fin dalle prime domande, non aveva dimostrato di essere particolarmente astuto. La storia di Charles Ingram oggi è diventata la base per una miniserie di AMC e ITV intitolata “Quiz“.

Michael Sheen sarà il presentatore Chris Tarrant, mentre Charles Ingram avrà il volto di Matthew Mcfayden. La moglie del maggiore, Diana, sarà impersonata da Sian Clifford. Mark Bonnar sarà Paul Smith, responsabile della casa produttrice del programma, Helen McCrory sarà Sonia Woodley, Michael Jibson sarà Tecwen Whittock, il docente complice; Aisling Bea sarà Claudia Rosencratz.La sceneggiatura è stata affidata a James Graham mentre la regia, per un totale di tre episodi, è stata affidata a Stephen Frears.

L’episodio di “Chi vuol essere milonario?“, nonostante il tempo passato, è bene impresso nella memoria del pubblico britannico e non solo, anche perché è già stato rappresentato come spettacolo teatrale. La puntata con protagonista Ingram era stata registrata in due giorni e al primo sembrava che il concorrente non sarebbe riuscito ad arrivare nemmeno a metà del suo percorso. Il giorno dopo Diana, la moglie, portò con sé Whittock. I due si erano conosciuti frequentando l’ambiente dei giochi a premi, la coppia Ingram coltivava da tempo questa passione (e ambizione). Dopo quanto accaduto, venne fuori che Ingram era sommerso dai debiti e che aveva scelto di partecipare al gioco sperando di raccogliere la somma necessaria per liberarsene. Preso dalla foga, però, aveva scelto di arrivare fino al traguardo finale, tanto da aver discusso con la moglie poiché l’accordo iniziale prevedeva di raggiungere solo la cifra necessaria. Tra l’altro, sia Diana che il fratello avevano già vinto delle somme piuttosto consistenti partecipando allo stesso gioco. Dettaglio non da poco: Charles Ingram era un maggiore dell’esercito britannico, che l’ha congedato con disonore privandolo del suo grado. Le altre conseguenze sono state una condanna a 12 e 18 mesi di carcere, al pagamento delle spese legali e una multa di 115mila dollari. Ovviamente i coniugi Ingram non hanno ottenuto il montepremi ma si sono sempre dichiarati innocenti, continuando ad apparire in altri programmi tv negli anni successivi.

 

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑