Warm Bodies" il campione d'incassi di questo fine settimana: come già previsto..." /> Gli zombie di "Warm Bodies" conquistano il box office Italia | CineZapping





Box Office

Published on febbraio 11th, 2013 | by Elide Messineo

0

“Warm bodies” in testa in Italia, “Io sono Tu” conquista il box office USA

E’ “Warm Bodies” il campione d’incassi di questo fine settimana: come già previsto, il film con Nicholas Hoult ha conquistato il pubblico, piazzandosi al primo posto in classifica, già promettente per l’avvio di una nuova saga,  in sostituzione dell’ormai conclusa Twilight Saga nata dai libri di Stephenie Meyer. Il film è arrivato subito primo in Italia con un incasso di 898.827 €, che tuttavia non è così alto come ci saremmo aspettati. Molte commedie italiane e film come “Lincoln” e “Django Unchained” sono andati decisamente meglio. Un primato che non convince? Vedremo nelle prossime settimane, ma intanto se non avete ancora visto il film, date un’occhiata alla nostra recensione.

Warm Bodies

Warm Bodies

Al secondo posto troviamo The Impossibile“, film che narra una vicenda realmente accaduta e che ha incassato 855.000 €, superando così i due milioni alla seconda settimana di programmazione, seguito da Lincoln“, che invece è stato particolarmente apprezzato dal pubblico. Il film di Steven Spielberg rimane ancora sul podio, ma incassa solamente 800.207 €, pur avendo comunque superato i cinque milioni.

E’ andato oltre i dieci milioni, invece, “Django Unchained“, grandioso successo di Quentin Tarantino, che dice addio al podio per piazzarsi al quarto posto con 785.346 € e senza concedere il sorpasso a Broken City“, che debutta al quinto posto con 604.989 €. Troviamo un’altra new entry anche alla sesta posizione, si tratta di “Studio illegale“, nuova commedia romantica con protagonista Fabio Volo che ha incassato solamente 598.626 €. New entry anche a seguire, al settimo posto debutta “Zero Dark Thirty“, un inizio poco rassicurante con 539.186 € per un film acclamatissimo in tutto il mondo e probabile vincitore di Oscar. Inizia a retrocedere “Les Misérables“, il musical è stato ampiamente apprezzato pur non raggiungendo l’apice della top ten. Lo scorso fine settimana ha incassato 487.471 €, seguito al nono posto dai 369.864 € incassati da “Flight“. Chiude la classifica “Looper – In fuga dal passato“, thriller fantascientifico che ha incassato 361.903 € su un totale di 1.286.367 €.

Box Office USA

Negli USA la classifica è dominata dalla commedia “Identity Thief”, che in Italia arriverà col titolo di “Io sono Tu” e che ha incassato $36,593,000. Il successo di “Warm Bodies” non è comunque svanito, il film indietreggia solamente di una posizione rispetto alla scorsa settimana e nel weekend appena passato si è aggiudicato un incasso di $11,500,000, che non è per niente male. Al terzo posto si piazza “Side Effects“, new entry che non abbatte la concorrenza ma che si guadagna un posto sul podio con un incasso di $10,015,000.

Abbandona una posizione anche “Silver Linings Playbook“, con un incasso di $6,908,000, mentre ne abbandona ben tre “Hansel and Gretel: witch hunters” con $5,750,000. Dopo essersi piazzato al primo posto con enorme successo, “Mama” continua a perdere posizioni, ben due dalla settimana scorsa, piazzandosi così al sesto posto con un incasso di $4,323,000, un successo davvero rapido.

In vista della cerimonia degli Oscar, non avanza nemmeno “Zero Dark Thirty”, film della regista Kathryn Bigelow che incassa $4,000,000, seguito dai $2,500,000 di “Argo“, fresco fresco di BAFTA. Il 2013 è ricco di successi per Ben Affleck, riconfermatosi ancora tra i migliori registi in circolazione. Nona posizione per “Django Unchained” con $2,288,000, chiude la top ten “Bullet to the head” con $1,980,000.

Tags: , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi