News

Published on settembre 25th, 2012 | by Elide Messineo

0

Woody: nuove clip dal documentario su Woody Allen

Robert B. Weide è stato l’unico fortunato regista ad aver avuto la possibilità di stare per un anno e mezzo dietro a Woody Allen, considerato una pietra miliare della storia del cinema, per raccontarci la sua vita e la sua carriera nel documentario “Woody“.

Il film è uscito dallo scorso week-end, noi vi avevamo proposto la nostra recensione, voi l’avete già visto? Diteci cosa ne pensate e non dimenticate di votare il nostro sondaggio sul film di Allen che vi è piaciuto di più, lo trovate in fondo al post.

Woody” inizia il suo racconto fin dall’infanzia del celebre regista, che ci ha regalato pellicole indimenticabili, soprattutto durante i primi decenni della sua carriera. Scrittore di teatro, di piccoli sketch ed anche clarinettista, Woody Allen si racconta per la prima volta, lo troviamo sul grande schermo come non l’avevamo visto prima, con gli interventi di molti amici e colleghi, che hanno avuto il piacere di lavorare con lui.

Woody Allen e Naomi Watts

Il regista ha sfornato tantissime pellicole nel corso degli anni, con una media di una all’anno e non sempre tutte di ottima qualità, ma la sua filosofia è: in mezzo a tutte, prima o poi una buona verrà fuori. Qual è la vostra preferita della nostra top ten? Votate il sondaggio!

Qual è il film di Woody Allen che preferisci?

  1. Midnight in Paris (26%, 24 Voti)
  2. Manhattan (20%, 18 Voti)
  3. To Rome with love (14%, 13 Voti)
  4. Io e Annie (10%, 9 Voti)
  5. Il dittatore dello stato libero di Bananas (9%, 8 Voti)
  6. Scoop (7%, 6 Voti)
  7. Hannah e le sue sorelle (4%, 4 Voti)
  8. Harry a pezzi (3%, 3 Voti)
  9. Tutti dicono I Love you (3%, 3 Voti)
  10. Il dormiglione (4%, 3 Voti)

Totale Votanti: 91

A questo punto non ci resta che lasciarvi alle nuove clip del film, aggiungendo l’ultima curiosità sull’incontro tra Robert Weide e Woody Allen: il regista newyorchese si è raccontato con una lunga passeggiata nei suoi luoghi d’infanzia, ci ha permesso di sbirciare tra le sue bozze, quelle da cui prendono vita i suoi film ed inoltre Weide ha avuto la possibilità di stare sul set di “Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni”, per capire ancora meglio il modo in cui lavora Woody Allen, considerato uno dei registi più geniali della storia del cinema.

Tra scrittura e realtà

Sala montaggio

Scarlett

 

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi