Robopocalypse", il nuovo progetto sci-fi fortemente v..." />

"Robopocalypse": Novità sul progetto sci-fi di Steven Spielberg





News robo

Published on Settembre 25th, 2012 | by Giuliano Gambino

0

“Robopocalypse”: Novità sul progetto sci-fi di Steven Spielberg

Grosse novità in arrivo per “Robopocalypse“, il nuovo progetto sci-fi fortemente voluto da Steven Spielberg che, secondo quanto annunciato nelle ultime ore, sarà prodotto dalla Dreamworks in collaborazione con la Fox. Per i ruoli di protagonisti di questo film, adattamento per il grande schermo del romanzo omonimo di Daniel H. Wilson, la produzione stava ipotizzando gli ingaggi di Chris Hemsworth (“Thor”) e Anne Hathaway (“Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno”).

I diritti per realizzarne una sceneggiatura tratta da “Robopocalypse“, poi redatta da Drew Goddard, sono stati acquistati dalla Dreamworks nel novembre del 2009, quasi due anni prima che la Doubleday pubblicasse il libro (8 giugno 2011), che poco ci ha messo ha raggiungere le vette della classifica New York Times Best Sellers.

Le riprese di “Robopocalypse” inizieranno nei primi mesi del 2013, e l’uscita nelle sale è prevista per il 25 aprile 2014 in contemporanea mondiale. La Touchstone Pictures, associata della Walt Disney Studio, distribuirà il film negli States mentre la 20th Century Fox si occuperà della distrubuzione internazionale.

robo

robopocalypse

A produrre il progetto ci sarà  Tom Rothman, che con queste dichiarazioni spiega cosa significhi per lui lavorare a “Robopocalypse“:

Se sei in politica, sogni una chiamata dalla Casa Bianca, se sei nel baseball, allora sogni una chiamata dai NY Yankees, nel cinema invece la chiamata proviene da Steven Spielberg. Robopocalypse è quel genere di intrattenimento dall’importanza direi epica, un grande film con grandi idee, che Steven sa realizzare meglio di qualunque altro filmmaker sulla Terra.

Rothman ha recentemente rassegnato le sue dimissioni dalla stessa Fox, società per cui ha lavorato per 18 anni, di cui gli ultimi 12 in qualità di Presidente e CEO. La transizione però non verrà conclusa prima della fine di quest’anno. Durante il suo mandato, la Fox ha guadagnato oltre 30 miliardi di dollari al botteghino, ha ottenuto più di 100 nomination agli Academy Awards con i propri film, e ha vinto tre statuette per il Miglior Film.

Tags: ,


About the Author

Avatar of Giuliano Gambino



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑