Curiosità

Published on marzo 4th, 2013 | by Giuliana Cernuschi

0

Xena: la principessa guerriera più amata di tutti i tempi

Xena, la principessa guerriera. Il suo nome dice tutto di lei. Eravamo piccoli, magari adolescenti, o anche grandi, ma tutti ricordiamo almeno qualche episodio con protagonista la nostra eroina. Però, chi era? Era forse innocente, senza macchia e senza paura? Questo è il caso di altri eroi mitici, come Ettore di Troia per esempio, non di Xena. Infatti è una signora della guerra pentita, che viaggia per redimersi dai suoi peccati. Al suo fianco c’è Olimpia (Renée O’Connor), la sua migliore amica. Talvolta sono accompagnate nelle loro avventure anche dal bizzarro e patetico Corilo (Ted Raimi), o dall’astuto Autolico (Bruce Campbell). I personaggi che incontrano sulla loro strada sono innumerevoli, e, naturalmente, non sono tutti umani.

La storia è ambientata nell’antica Grecia, o meglio, in una Grecia fantastica dove le mitologie prendono vita. I centauri, le divinità greco-romane e i mostri leggendari sono miracolosamente vivi. Storia e leggenda diventano un tutt’uno, e persino la cronologia non viene rispettata: partecipare alla guerra di Troia, conoscere Omero, persino combattere contro Giulio Cesare piuttosto che con le divinità Marte e Callisto, sono solo alcuni degli episodi raccontati, e non si possono realizzare in una sola vita. Nonostante questo, la serie è stata un cult degli anno novanta, e sono state realizzate ben sei stagioni. E’ addirittura difficile dimenticarsi dell’introduzione degli episodi, soprattutto per chi ha passato anni a seguirli:

Al tempo degli Dei dell’Olimpo, dei signori della guerra e dei re che spadroneggiavano su una terra in tumulto, il genere umano invocava il soccorso di un eroe per riconquistare la libertà. Finalmente arrivò Xena, l’invincibile principessa guerriera forgiata dal fuoco di mille battaglie. La lotta per il potere, le sfrenate passioni, gli intrighi, i tradimenti furono affrontati con indomito coraggio da colei che, sola, poteva cambiare il mondo.

Xena: Principessa Guerriera

Xena: Principessa Guerriera

La serie è stata ideata da John Schulia e da Robert Tapert, e comprende ben sei stagioni, ambientate in Nuova Zelanda, e andate in onda dal 1995 al 2002. “Xena” nasce come spin-off, ovvero come una storia ricavata da elementi di sfondo di un’altra precedente. In questo caso si tratta della serie di “Hercules”, in cui la stessa Xena appare in alcune puntate come la perfida signora della guerra.

Il personaggio è interpretato da Lucy Lawless, la quale è rimasta inevitabilmente legata, se non “imprigionata” in questo ruolo della principessa guerriera, tanto che nella sua carriera non ha avuto ruoli di grande spessore, nonostante il successo di “Xena”. La Lawless ha avuto, infatti, solo ruoli secondari in film come “Racconti incantati” (2008) e Bitch Slap – Le superdotate (2009). Ora l’attrice interpreta Lucrezia, uno dei personaggi principali del nuovo telefilm “Spartacus”, ideata da Steven S. DeKnight.

Tags: , , ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑