News

Published on settembre 24th, 2009 | by Elide Messineo

0

“Bastardi senza gloria”, il ritorno di Quentin Tarantino

Il 2 ottobre 2009 uscirà in tutte le sale il nuovo film di Quentin Tarantino, “Bastardi senza gloria“, con Brad PittChristoph Waltz, Mike Myers, Diane Kruger. Il regista si racconta, e spiega l’idea iniziale del film. Dapprima pensato per una mini-serie tv, è diventato un film che è già praticamente cult, e non si esclude l’idea di un sequel, anche se Tarantino preferisce rimanere ancora con i piedi per terra. Confessa, inoltre, di aver passato un brutto periodo in seguito al fiasco del suo precedente film “Grindhouse”, un horror/splatter girato insieme a Robert Rodriguez, che Tarantino considera tuttavia un buon lavoro, nonostante l’insuccesso ottenuto. “Bastardi senza gloria” è un film di pura fantasia, ambientato nella Francia occupata dai nazisti durante la seconda guerra mondiale ma il regista statunitense aggiunge: “la chiave di tutto sta nel verosimile. Anche quando inventi“. Il film è stato già presentato al Festival del cinema di Cannes in edizione non ancora definitiva, ricevendo il premio d’interpretazione maschile, assegnato a Christoph Waltz. Quentin Tarantino rivela un altro possibile progetto, un desiderio da realizzare, per il suo futuro. Non esclude, infatti, la possibilità di mettersi a scrivere, per quando non ci saranno più film da girare e ci sarà molto più tempo da trascorrere alla scrivania.

Locandina di "Bastardi senza gloria"

Locandina di "Bastardi senza gloria"

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author



Commenta il post

Back to Top ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi