Curiosità Piccoli brividi

Published on Gennaio 29th, 2021 | by sally

0

5 attori che hanno recitato nella serie “Piccoli Brividi”

Chi è cresciuto negli anni Novanta conosce molto bene la serie di libri per ragazzi “Piccoli brividi” (Goosebumps). I libri di Robert Lawrence Stine, a tema horror, sono stati lanciati nel 1992 ed hanno avuto un successo incredibile. Da qui è nata anche la serie televisiva canadese, andata in onda dal 1995 al 1998 per un totale di 74 episodi, suddivisi in 4 stagioni. Una delle caratteristiche della serie, oltre agli effetti speciali memorabili, è il fatto che ogni puntata ha protagonisti diversi. Considerato il target di riferimento, l’età dei protagonisti era molto bassa e alcuni episodi hanno visto recitare delle future promesse di Hollywood. Il successo della serie non è stato dimenticato e nel 2015 Rob Letterman ha deciso di portare “Piccoli brividi” anche sul grande schermo, in un film con protagonista Jack Black. Nel 2018 è uscito il sequel, “Piccoli brividi 2 – I fantasmi di Halloween”. Ma adesso andiamo a scoprire quali giovanissimi talenti hanno partecipato alla serie degli anni Novanta.

Attori che hanno recitato nella serie “Piccoli brividi”

Katharine Isabelle – Un mostro in cucina

Katharine Isabelle ha recitato nell’episodio che in lingua originale è intitolato “It Came From Beneath the Sink’”. La trama ruota attorno a una famiglia che si trasferisce in una nuova casa, in cui si trova una spugna posseduta. Kat è la giovane protagonista, l’unica a capire cosa stia succedendo, ma nessuno le crede. Cosa ha fatto Katharine Isabelle, dopo “Piccoli brividi”? Oggi ha 39 anni e i fan della serie “Hannibal” la conoscono per il ruolo di Margot Verger. Isabelle ha recitato fin da piccola, debuttando sul grande schermo in “Cugini” di Joe Schumacher. È sempre rimasta vicina al genere horror e thriller e si è divisa tra cinema e tv. L’abbiamo vista nel remake tv di “Carrie – Lo sguardo di Satana” e in “Freddy vs. Jason”, ha avuto un piccolo ruolo anche in “Insomnia” di Christopher Nolan e ha interpretato Suzanna Waite in “Being Human”.

Katharine Isabelle

Caterina Scorsone – Il pupazzo parlante II

Nell’episodio intitolato “Night of the living dummy II”, Caterina Scorsone è Amy, una ragazzina che ama i pupazzi. Il giorno in cui il suo si rompe, il padre gliene ricompra uno nuovo, Slappy, ma da quel momento in casa iniziano a succedere cose molto strane. Anche se questo è l’episodio più noto in cui ha recitato, Caterina Scorsone ha recitato in 4 episodi in totale nella serie “Piccoli Brividi”. Avete capito di chi stiamo parlando? È proprio lei, la dottoressa Amelia Shepherd di “Private Practice” e “Grey’s Anatomy”, entrata regolarmente nel cast del medical drama più longevo di sempre nel 2014.

Caterina Scorsone

Hayden Christensen – Il pupazzo parlante III

L’episodio, che in lingua originale è intitolato, “Night of the living dummy III”, è suddiviso in due parti. Il protagonista è un giovanissimo Hayden Christensen veste i panni di Zane O’Dell. La storia ruota sempre attorno a Slappy, il pupazzo maledetto, che stavolta si trova nella soffitta di casa. Hayden Christensen, oggi 39enne, ha avuto una carriera brillante, raggiungendo il successo internazionale nei panni di Anakin Skywalker in “Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni” nel 2002 e ne “La vendetta dei Sith”. Oltre che in “Piccoli Brividi”, Christensen ha recitato anche in un’altra serie horror per ragazzi, “Hai paura del buio?”, che si ispirava alla serie nata dai libri di R. L. Stine. Da “Il giardino delle vergini suicide” passando per “New York, I loe you” e “First Kill“, vanta un bel “curriculum”.

Hayden Christensen

Kevin Segers – Uno, due, tre… invisibile!

Oggi ha 36 anni, ma negli anni Novanta Kevin Segers ha preso parte alla seconda stagione di “Piccoli brividi”, recitando in “Uno, due, tre… invisibile!” (Let’s get invisible). Anche in questo episodio c’è di mezzo una soffitta, dove si trova uno specchio capace di rendere invisibili. L’attore canadese, come i suoi colleghi, ha iniziato a recitare fin da bambino, ha recitato anche nella serie “X-Files”. Lo abbiamo visto anche in altre serie, tra cui “Dr. House”, “Smallville” e “Gossip Girl”. Ha preso parte a diverse produzioni cinematografiche a basso costo, ma qualcuno lo ricorderà anche in “L’alba dei morti viventi” di Zack Snyder, “Frozen” di Adam Green e “Shadowhunters – Città di ossa” di Harald Zwart.

Kevin Segers

Ryan Gosling – Foto dal futuro

Tra gli attori canadesi più conosciuti al mondo c’è lui, Ryan Gosling. L’attore sex symbol è stato il protagonista dell’episodio “Say Cheese and Die”, in italiano tradotto in “Foto dal futuro”. Interpretava Greg Banks, un ragazzino entrato in possesso di una macchina fotografica che predice (o stabilisce) il futuro, per niente rassicurante, delle persone che immortala. Da “Piccoli Brividi” e il “Mickey Mouse Club” Gosling ne ha fatta di strada e la sua recitazione è decisamente migliorata, considerato che ha ottenuto anche due candidature agli Oscar. Attore, produttore, regista e sceneggiatore, è diventato famoso con “Le pagine della nostra vita“, lo abbiamo visto anche in “Blue Valentine“, “Crazy, stupid, love“, “Drive“, “Come un tuono“, “La la land” e, più recentemente, in “Blade Runner 2049” e “First man – il primo uomo” di Damien Chazelle.

Ryan Gosling

Tags: , , , , , ,


About the Author

Avatar of sally



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑