News

Published on ottobre 22nd, 2013 | by sally

0

Alba Rohrwacher madrina del Think Forward Film Festival

Sarà Alba Rohrwacher la madrina e anche giurata d’eccezione della terza edizione del Think Forward Film Festival, che si terrà a Venezia il 6 e il 7 dicembre.

Ancora non si conoscono i nomi degli altri giurati, che saranno comunicati nei prossimi giorni, ma andiamo a conoscere meglio questo festival incentrato sulle tematiche ambientali, i cambiamenti climatici e le energie rinnovabili.

Il Think Forward Film Festival nasce proprio con l’intento di divulgare il tema dei cambiamenti climatici e l’utilizzo delle energie rinnovabili e tutto ciò che è legato alle questioni dell’efficienza energetica attraverso corti e lungometraggi. Si tratta di questioni molto importanti, che riescono a comprendere un pubblico sempre più vasto proprio perché le tematiche diventano sempre più problematiche per porzioni di popolazione sempre più vaste.

Alba Rohrwacher | © Andreas Rentz / Getty Images

Alba Rohrwacher | © Andreas Rentz / Getty Images

Alba Rohwacher, che sarà la madrina e giurata di questa edizione del Think Forward Film Festival, ha dichiarato:

Sono estremamente onorata di partecipare alla giuria del Think Forward Film Festival e di confrontarmi con il lavoro di cineasti che lavorano su un tema importante come quello dei cambiamenti climatici, dell’inquinamento e delle energie alternative. Sono convinta, che il rapporto fra etica e scienza, e scienza e cinema, siano cruciali nel momento storico che stiamo vivendo.

Il Think Forward Film Festival è a ingresso gratuito, è nato nel 2011 ed è un progetto dell’International Center for Climate Governance (ICCG), un’iniziativa congiunta della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) e della Fondazione Giorgio Cini, ad oggi un centro di ricerca sui cambiamenti climatici e sulle tematiche legate alla governance del clima. L’immagine simbolo di questa edizione del Festival è la città intelligente, in cui si può coltivare e consumare a chilometri zero, in cui si utilizzano le energie rinnovabili, si può riciclare l’acqua e soprattutto non ci sono sprechi e si usano mezzi ecologici, insomma, tutte le caratteristiche che dovrebbero avere le nostre case e le nostre città.

Tags: ,


About the Author



Commenta il post

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top ↑